Voladd stampante 3d completamente integrata con cartucce sostituibili

La nuova stampante 3d “Voladd” completamente integrata viene lanciata su Kickstarter per 499 euro

Una start up di  San Sebastian in Spagna ha lanciato una nuova stampante 3D “completamente integrata” su Kickstarter. La Voladd, la macchina è disponibile a 499 euro

Con l’elevato numero di nuove stampanti 3D che approdano su Kickstarter, può essere talvolta difficile sapere quali saranno quelle affidabili e quali potrebbero essere invece delle ciofeche.

A giudicare dai fondi raccolti dalla nuova stampante 3D di Voladd (che ha già superato il suo obiettivo di 25.000 euro), parecchi utenti credono sia un ottimo investimento.

Diamo un’occhiata a ciò che la nuova stampante 3D “completamente integrata” offre ai suoi utenti. Innanzitutto, la società afferma che la Voladd è la prima stampante 3D con cui sia possibile “condividere online”, il che significa che gli utenti possono facilmente condividere i propri modelli 3D e stampare gli aggiornamenti con la famiglia, gli amici, i collaboratori o addirittura i clienti utilizzando il cloud Voladd  .

Il fascino principale della stampante 3D è il modo in cui si effettua il processo di stampa 3D. Vicino a una sola soluzione, la stampante offre ai suoi utenti una connessione integrata all’applicazione Voladd che consente agli utenti di scegliere facilmente stampe e comunicare con la stampante 3D tramite smartphone, portatile o dispositivo mobile.

Grazie all’applicazione, gli utenti avranno migliaia di modelli 3D (sviluppati dal team di designer di Voladd) che possono scegliere per la stampa istantanea 3D o hanno la possibilità di caricare i propri modelli 3D sulla piattaforma.

Gli sviluppatori di Voladd sostengono inoltre che la stampante 3D del desktop “ha l’anima di un computer”, in quanto è dotata di un minicomputer open source  Beagle Bone Black e del sistema operativo Linux Debian e un kernel in tempo reale.

In termini di capacità di stampa, la stampante Voladd 3D ha un volume di costruzione 175 x 125 x 150 mm, così come un “sistema di flusso d’aria dinamico”, che attiva i ventilatori in risposta al movimento della testina di stampa per raffreddare il filamento depositato.

Se vi state chiedendo quali materiali siano compatibili con la nuova stampante 3D, ecco la risposta. Voladd si è impegnata a offrire una gamma di cartucce di filamenti specializzati che si inseriscono nella parte posteriore della stampante 3D.

“La cartuccia Voladd è dotata di una testina di stampa che assicurerà che la qualità delle stampe 3D sarà altrettanto buona quanto la nuova”, legge la campagna Kickstarter. “Nessun inceppamento, nessuna pulizia o manutenzione noiosa, a differenza delle stampanti 3D più tradizionali. Quando si inserisce la testina di stampa nella cartuccia, diversi materiali non possono passare attraverso l’ugello e impedire la possibilità di un futuro collegamento. ”

Le cartucce sono disponibili nei diversi diametri dell’ugello, tra cui una testina media (0,4 mm), una testina grande da (0,6 mm) e presto una testina fissa da (0,2 mm). Questi diametri differenti significano che gli utenti possono scegliere bene come vogliono una stampa. Se, ad esempio, si sta facendo un mockup grezzo, è possibile optare per la testina di stampa in grassetto per accelerare le cose.

Inoltre, le cartucce Voladd sono progettate per comunicare con la stampante 3D, pertanto non è necessario sbirciare all’interno del dispositivo per vedere quanto filamenti avete ancora sarà l’applicazione Voladd ti avviserà della situazione.

Utilizzate cinque cartucce potete inviarle all’azienda, che a sua volta vi invierà una cartuccia gratuita. Attualmente, le cartucce Voladd dispongono di 420 grammi di PLA in sette colori diversi.

La consegna inizierà a dicembre 2017.

Be the first to comment on "Voladd stampante 3d completamente integrata con cartucce sostituibili"

Leave a comment