Vader Systems Polaris con tecnologia Magnet-o-Jet

Vader Systems presenta tre nuovi sistemi AM in metallo liquido Magnet-o-Jet
La società di stampa 3D Vader Systems, con sede a New York, ha presentato tre nuovi prodotti di stampa 3D alla fiera Rapid + TCT di quest’anno. Tutti i sistemi sono basati sulla tecnologia brevettata Magnet-o-Jet, che è una soluzione avanzata per  la stampa 3D di metallo liquido che è stata accolta con entusiasmo da vari investitori quando ha debuttato nel 2013. Il sistema Polaris è una nuova stampante 3D pionieristica per le parti metalliche, mentre i sottosistemi Magnet-o-Jet personalizzati consentono di integrare la tecnologia con i sistemi esistenti per la produzione ibrida e altre soluzioni. Il sistema Ares è progettato per produrre Vaderite, una polvere microscopica di metallo leader del settore.

La stampante Polaris 3D fa parte dell’approccio pionieristico di Vader Systems alla stampa 3D di metalli che utilizza materie prime a filo invece della polvere e stampa controllando magneticamente il metallo liquido. Alimentando il filo metallico attraverso un sistema di riscaldamento, spinge questo metallo liquefatto da una camera di 1200 ° C racchiusa in un campo elettromagnetico, attraverso ugelli di stampa ceramica. Il campo magnetico consente di spostarlo in una posizione specifica per solidificare sul posto. Le parti prodotte sono di uno standard molto alto, con proprietà del materiale isotropico.

La dimensione della gocciolina della stampante 3D di metallo liquido Polaris è di 0,012 pollici (300 μm) a 0,20 poll. (500 μm) e può erogare 1000 gocce al secondo. La macchina può stampare fino a 1 libbra (0,4 kg) / ora, quindi questa stampante offre una velocità di stampa significativamente superiore rispetto ai tradizionali sistemi di stampa 3D a base di polvere. Usare il liquido invece della polvere è anche molto più economico, con il materiale che costa circa il 90% in meno. La tecnica riduce anche i rifiuti in modo tale che la resa del materiale sia di circa il 98%, ed è facile rimuovere l’articolo finito dalla piastra di costruzione.

Il volume di costruzione della Polaris è 12 pollici x 12 pollici x 12 pollici (305 x 305 x 305 mm) e può attualmente stampare con alcune delle più avanzate leghe di alluminio disponibili sul mercato, come l’alluminio 6061 e 7075 Un altro vantaggio della stampa con alimentazione a filo è che è molto più sicuro delle polveri metalliche spesso pericolose e che i costi operativi e di sicurezza saranno significativamente ridotti. Il sistema ha anche una zona a rischio termico ridotta, che facilita ulteriormente i requisiti di sicurezza.

I sottosistemi Magnet-o-Jet di Vader Systems sono progettati per integrare la tecnologia dell’azienda in sistemi di produzione ibridi esistenti come macchine CNC e centri macchina. Queste soluzioni personalizzate offriranno tutti i vantaggi dell’innovativo processo AM in metallo liquido ai produttori in una gamma di settori che operano su diverse scale e sono progettati per facilitare l’integrazione e un flusso di lavoro di produzione semplificato, risparmiando tempo e denaro.

Vader Systems offre anche un nuovo sistema per la produzione di polveri metalliche. Il sistema polvere Ares utilizza la tecnica di stampa a metallo liquido Magnet-o-Jet per creare microsfere di metallo Vaderite, che possono quindi essere utilizzate per una varietà di applicazioni diverse, anche per l’uso in sistemi convenzionali a base di polvere metallica AM.

Le microsfere che compongono il materiale in polvere Vaderite sono stampate con un livello di sfericità che non ha eguali, così come un’elevata fluidità e una distribuzione delle dimensioni delle particelle molto stretta. La stampa di microsfere di polvere metallica su richiesta come questa con il sistema Ares eliminerà la necessità di trasportare l’inventario delle polveri e questo dovrebbe rendere le operazioni e la logistica molto più facili per un’ampia varietà di applicazioni di piccole serie.

Be the first to comment on "Vader Systems Polaris con tecnologia Magnet-o-Jet"

Leave a comment