Uno sterno di titanio stampato in 3d impiantato in una paziente cinese

Il primo sterno stampato in 3d impiantato su una persona

Per Gu una signora di 54 anni cinese , il rapido progresso della tecnologia di stampa 3D è stato salvifico.

lo sterno in titanio stampato in 3d 04Lo scorso giugno, la signora Gu, di Luoyang, è andata dal medico per  dolore al petto, senso di oppressione al petto, e mancanza di respiro. E ‘stato scoperto che Gu non soffriva di un attacco di cuore, ma invece aveva un grosso tumore situato sul suo sterno. Dopo aver visto diversi medici per cercare di trovare una soluzione per il tumore, è stato stabilito che l’unica cosa che era possibile  per lei era di rimuovere completamente lo sterno , ma ciò avrebbe  lasciato la signora Gu con un cuore a vista, e molti problemi di salute nel futuro.

Al Tang Du Hospital, Fourth Military Medical University,  i medici sono stati in grado di elaborare un metodo rivoluzionario per la cura della sua patologia. Il professor Wang Xiaoping, ha collaborato con diversi altri medici e chirurghi  con un piano chirurgico. Questo piano sembrava di ridurre i problemi che sorgono quando lo sterno del paziente viene rimosso. La conclusione è stata  che avrebbero rimosso lo sterno della signora Gu, malo avrebbero  sostituito con una replica “esatta” dello sterno originale, sotto forma di titanio stampato in 3d

“Se un pezzo di un osso del petto è  rimosso il cuore del paziente perde il suo muro ‘protettivo’. ” spiega Wang Xiaoping  : “Dopo l’intervento dello sterno con la resezione tradizionale, il paziente non può andare in luoghi affollati, o anche abbracciare altre persone , e nei casi più gravi il paziente rimane molto debole. Così, questa chirurgia sterno convenzionale non è la scelta ideale “.

Questo intervento  chirurgico è stato rivoluzionario   nel senso che non che non era mai stato tentato in precedenza, rendendo la signora Gu una sorta di cavia .

“La stampa 3D di un impianto di titanio sostitutivo sternale, non si era mai visto prima”, ha detto Xiaoping. “Abbiamo fatto riferimento all’autorità competente, e hanno trovato che questo è il primo intervento chirurgico sia in patria che all’estero, per l’utilizzo di uno sterno  in titanio impiantabile stampato in 3d  nel corpo umano. ”

C’è stato un problema però. Perché lo sterno della signora Gu era così devastato dal tumore di 6-7cm che è stato impossibile prendere un’accurata scansione 3D del suo osso reale al fine di creare la replica in titanio. A causa di questo, i medici hanno raccolto  dati da altre donne della stessa altezza e peso della signora Gu. Hanno poi combinato questi dati con i dati che avrebbero potuto recuperare dalla paziente stessa, e hanno replicato l’osso.

Utilizzando i dati, il team chirurgico è stato in grado di  stampare in 3d una replica di plastica dellosterno della signora Gu in scala 1 a 1 con l’aiuto del professor Cao Tiesheng. Hanno usato questo modello  stampato in 3d per assicurarsi che tutto fosse  giusto prima di stamparlo nel Laboratorio di solidificazione Processing, alla Northwestern Politecnica .

L’intervento ha avuto luogo il 22 giugno, è durato circa 2,5 ore. Non ci sono state  assolutamente complicazioni ed è stato ritenuto un successo. Sia il paziente che  l’equipe medica sono molto soddisfatti dei risultati.

“Il mio cuore che è ora protetto da questa forte ‘tutore’, è a suo agio”, ha detto la signora Gu dopo l’intervento chirurgico.

L’unico problema per la signora Gu è una lunga cicatrice sul petto ma ora è è tornato alla normalità, e può vivere una vita appagante.

Be the first to comment on "Uno sterno di titanio stampato in 3d impiantato in una paziente cinese"

Leave a comment