Un minuscolo robot di stampa 3D per il trattamento delle ulcere gastriche

Trattamento delle ulcere gastriche:
I ricercatori cinesi stanno sviluppando stampanti bio-3D che possono essere utilizzate nel corpo

I ricercatori cinesi della Tsinghua University hanno sviluppato un minuscolo robot di stampa 3D (largo 30 mm, lungo 43 mm) che può essere inserito nel corpo e dovrebbe aiutare a migliorare il trattamento delle ulcere gastriche. Il dispositivo compatto viene inserito nel corpo e inizia il suo lavoro lì. Presentiamo il bioprinter dalla Cina.

Logo della Tsinghua UniversityIl bioingegnere Tao Xu ha lavorato con i ricercatori della Tsinghua University di Pechino per sviluppare un piccolo robot di stampa 3D montato su un endoscopio. L’università lo riporta nell’articolo “ Nuovo metodo di bioprinting per ferite gastriche ” sul proprio sito web.

funzionalità
L’endoscopio viene inserito nel corpo insieme al piccolo robot di stampa 3D. Lì si diffonde e inizia il suo lavoro di stampa 3D. I gel carichi di cellule che il robot utilizza per la stampa 3D dovrebbero aiutare a trattare meglio le ulcere gastriche. I test su modelli di plastica di uno stomaco umano hanno avuto successo. I ricercatori hanno spiegato il loro lavoro in un articolo sulla rivista Scientific American intitolato “Ingegneria preliminare per bioprinting in vivo in situ: una nuova piattaforma di micro-bioprinting per bioprinting in situ in vivo in un sito di ferita gastrica” .

Il microrobot largo 30 millimetri è circa la metà della larghezza di una carta di credito. Se penetra nel corpo, è ancora compatto ed è lungo 43 millimetri. Una volta superate le costrizioni del corpo, può allargarsi raggiungendo una lunghezza di 59 millimetri. Quando è completamente espanso, ha creato un’ampia area di lavoro e può iniziare con la bioprinting.

“Il team ha sviluppato meccanismi intelligenti che rendono il sistema compatto quando entra nel corpo e tuttavia si dispiega per creare un’ampia area di lavoro una volta superate le strette costrizioni all’ingresso”, afferma David Hoelzle, ingegnere meccanico presso la Ohio State University che non è stato coinvolto nello studio.

Altri progetti
I ricercatori vogliono ridurre il microrobot a una larghezza di 12 millimetri. Sarà inoltre dotato di telecamere e altri sensori per eseguire operazioni più complesse. Sempre più spesso, la stampa 3D supporta la medicina quando si tratta di opzioni di trattamento insolite. È stato solo a luglio che abbiamo presentato il lavoro di un team di ricerca che mira a rilevare prima attacchi di cuore e ictus utilizzando micro-ottiche stampate in 3D .

Be the first to comment on "Un minuscolo robot di stampa 3D per il trattamento delle ulcere gastriche"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi