Tutte le migliori novità di Formnext 2016 la fiera della stampa 3d di Francoforte

Il futuro della stampa 3D? Formnext 2016 presenta le nuove tecnologie di Nano Dimension, HP, e non solo.

La fiera annuale della stampa 3D Formnext  si svolge questa settimana a Francoforte, in Germania. Alla manifestazione, i visitatori vengono date la possibilità di vedere in anteprima le nuove tecnologie di produzione di additivi dei giganti del settore come Nano Dimension, HP, Arcam, e 3D Systems.

3D Systems

3d-system-am-systemHa esposto la sua visione per un futuro AM-centric: il nuovo concetto di fabbrica robot sarà lavorare mano nella mano con le stampanti 3D per fare in una unica soluzione , sistemi di produzione end-to-end per le aziende in tutti i settori. A Formnext 2016, l’azienda ha messo in evidenza tre tecnologie chiave che aiuteranno l’azienda trasformare questa visione in realtà. Queste tecnologie sono Digital Molding, materials innovation, and advanced software solutions.

La tecnologia figure 4 di 3D Systems è un nuovo concetto Digital Molding della società, un processo modulare stereolitografico (SLA), che consente ai produttori di andare dal CAD alla produzione senza utensili. Il sistema potrebbe stampare fino a 50 volte più velocemente rispetto ai sistemi analoghi, e può facilmente integrarsi con i processi secondari come finitura e rivestimento.

3D Systems introdurrà anche una serie di nuovi materiali alla manifestazione, tra cui tre nuovi materiali per la sinterizzazione laser selettiva (SLS): DuraForm® ProX GF di plastica, un materiale composito di nylon riempito di vetro per la ProX® SLS 500; DuraForm ProX HST Composite, un materiale composito minerale riempitivo proprietario per la ProX SLS 500; e DuraForm TPU elastomero, un materiale all’abrasione e antistrappo per la Spro ™ 60 HD-HS. 3D Systems introduce anche Accura® Phoenix per le sue stampanti SLA, così come la MultiJet stampa (MJP) con materiali come VisiJet® M3 CAST, un nuovo materiale a cera per la ProJet MJP 3600W e la 3600W max.

Il nuovo software di 3D Systems include avanzate soluzioni software di produzione progettati per snellire e semplificare la progettazione del flusso di lavoro di produzione. 3D Sprint ™, il nuovo software della società per la produzione di parti in plastica, che fornisce strumenti di ottimizzazione e di gestione, mentre 3DXpert ™ è la nuova società  all-in-one per la produzione di additivi metallici.

Addup (Five, Michelin)

Mentre alcune aziende di stampa 3D portano miglioramenti ai sistemi esistenti a Formnext, altre fanno debuttare stampanti intere durante l’evento. La addup FormUp 350, per esempio, ha appena fatto il suo debutto mondiale a Formnext, e mette in mostra le sue capacità multi-laser metal dirette. Il FormUp 350 è di Addup, un progetto di collaborazione tra il gruppo industriale Five e Michelin, il produttore di pneumatici : dispone di parametri regolabili, un’architettura aperta, e la compatibilità con diversi formati in polvere.

La stampante 3D FormUp utilizza la polvere, macchina, parte, con  il Method (PMPM) processo di pianificazione della qualità, che garantisce qualità e certificazione. Durante questo processo, la polvere viene preparata ed usata per la produzione industriale in continuo, limitando la contaminazione inter-batch e permette la tracciabilità totale del flusso di materiale. Successivamente, i parametri macchina sono controllati utilizzando le tecniche Michelin, prima  parametri e  caratteristiche meccaniche delle parti sono controllate con precisione. Il metodo comporta la convalida dei passaggi precedenti.

ARCAM

Svedese, specialista di produzione di additivi ed  è attualmente nel bel mezzo di un cambio di gestione voluta dalla  General Electric, ha trovato il tempo nonostante la  sua situazione di transizione della  proprietà, per mostrare una nuova tecnica di stampa 3D a Formnext. L’azienda offre ora la stampa 3D con cobalto-cromo (CoCr) con la sua stampante Arcam Q10plus 3D, e ha dimostrato la tecnologia in occasione della fiera di Francoforte. CoCr viene regolarmente utilizzata nelle industrie mediche e aerospaziali, e può essere trasformata in componenti ad alta risoluzione. “Arcam è determinata a servire l’industria attraverso soluzioni efficienti dei costi di conversione in tal modo la produzione tradizionale in produzione di additivi,” ha detto il CEO Arcam Magnus René.

HP

Grazie ad una campagna promozionale lunga e numerosi marchi registrati , il leader della stampa inkjet HP  è diventata uno dei principali attori stampa 3D praticamente in una notte, solo annunciando la sua prima stampante 3D all’inizio di quest’anno. La società ha portato la sua nuova stampante 4200 3D HP Jet Fusion a Formnext, che segna la prima apparizione pubblica della macchina in Europa. “HP sta continuando ad espandere la nostra lista di clienti, partner e rivenditori, tra cui l’aggiunta di diversi rivenditori tedeschi che collaborano con noi per la prima volta al Formnext”, ha commentato Emilio Juarez, EMEA Sales Director, HP 3D Printing business.

LPW Technology, 3DSIM

LPW Technology Ltd, leader di mercato nello sviluppo, l’elaborazione e la fornitura di polveri metalliche di alta qualità per il settore AM, e 3DSIM, una società di software di stampa 3D, hanno unito le loro forze per mostrare i loro ultimi prodotti a Formnext.

“Saremo presentando i nostri strumenti di simulazione appena rilasciati, exaSIMTM e FLEXTM”, ha aggiunto Brent Stucker, CEO e co-fondatore di 3DSIM. “Simulando supporti, orientamento e altri parametri di costruzione in linea piuttosto che l’iterazione sperimentalmente, exaSIMTM riduce notevolmente i costi e i rischi associati alla produzione AM. Questo strumento di simulazione AM basato su cloud consente agli utenti di macchine e progettisti di parti di prevedere distorsioni e tensioni residue nelle loro componenti, e specifica il posizionamento sul supporto ottimale per offrire una migliore accuratezza e per ridurre i guasti “.

Le due società hanno deciso che, attraverso la condivisione di uno stand al Formnext e unendo nel processo AM l’esperienza di simulazione di 3DSIM con la conoscenza nelle applicazioni delle polveri  e del metallo di LPW, possono mostrare agli utenti finali come sviluppare strutture più affidabili e complesse utilizzando la stampa 3D.

nano Dimension

Una delle più interessanti aziende di stampa 3D nel mondo di oggi è Israeliana: la Nano Dimension, la cui stampante 3d  2020 Dragonfly è in grado di stampare elettronica funzionante utilizzando inchiostri altamente conduttivi come il nano argento. A formnext, il  co-fondatore e chief officer di Nano Dimension Simon Fried e il suo team mostreranno delle antenne stampate 3D, dei dispositivi di interconnessione stampati (MID), e altro ancora, tutti stampati utilizzando la DragonFly 2020. Fried terrà anche una conferenza sulle sfide e sui benefici di PCB e circuiti di stampa 3D , così come uno sguardo nei progetti per il futuro di Nano Dimension, la conferenza si terrà Venerdì, 18 novembre.

Roland
Roland DG Corporation, uno specialista di stampanti a getto d’inchiostro di grande formato, ha preso le sue ultime tecnologie di stampa 3D di ceramica e le ha portate a Formnext, offrendo ai visitatori la possibilità di vedere la stampante 3D in azione e vedere le stampe campione di prima mano. Secondo Michel Van Vilet, General Manager di Roland DG, la nuova tecnologia potrebbe essere utilizzata in varie applicazioni, tra cui la produzione di parti di settore come elementi nella ceramica, filtri, valvole, o isolanti termici. Roland utilizzerà Formnext come una possibilità di raccogliere l’industria e il feedback del pubblico sulla tecnologia. “Una vetrina per questa nuova aggiunta alla nostra tecnologia di base prima del rilascio di un prodotto reale semplifica il processo di ricerca e sviluppo”, ha detto Van Vilet.

Formnext continua fino al 18 novembre a Francoforte.

Be the first to comment on "Tutte le migliori novità di Formnext 2016 la fiera della stampa 3d di Francoforte"

Leave a comment