Toyota Advanced Logistics Fast Radus e un nuovo gestore robotico

LOGISTICA DEI ROBOT PRESSO BASTIAN SOLUTIONS CON L’AIUTO DELLA STAMPA 3D DI FAST RADIUS

Bastian Solutions , una divisione per la movimentazione di materiali con sede in Indiana della Toyota Advanced Logistics , ha lanciato un nuovo gestore robotico con componenti stampati in 3D. Sviluppato in collaborazione con la società di produzione digitale avanzata Fast Radius , con sede a Chicago , il 45% del Bill-of-Materials (BOM) finale per il picking robotizzato Shuttle System è stato realizzato tramite produzione additiva. Le parti sono state sviluppate utilizzando le stampanti 3D Multi Jet Fusion HP e la tecnologia Carbon DLS . Ron Daggett, Vicepresidente di tecnologia e ricerca e sviluppo di Bastian Solutions, commenta, “Abbiamo immaginato che la produzione additiva di parti specifiche avrebbe reso il Bastian Solutions Shuttle System il picker robot più efficiente e agile disponibile sul mercato”

“IL PROCESSO DI PRODUZIONE ADDITIVO CI CONSENTIRÀ DI PERSONALIZZARE OGNI ROBOT SELEZIONATORE PER ADATTARLO AL PARTICOLARE AMBIENTE DI UN CLIENTE.”

Fondata nel 1952, Bastian Solutions è specializzata nella fornitura di software automatizzati per la supply chain, la robotica e le tecnologie di trasporto per i centri di distribuzione, produzione e ordini in tutto il mondo. Con il suo nuovo Shuttle System, Bastian Solutions ha cercato di migliorare l’efficienza della movimentazione di materiali robotici.

Fast Radius fornisce una piattaforma per supportare aziende come Bastian Solutions che stanno cercando di integrare tecnologie di produzione additive nel loro flusso di lavoro. Come parte del suo supporto, Fast Radius aiuta a identificare potenziali applicazioni; conduce valutazioni ingegneristiche ed economiche; e produce le parti richieste all’interno delle proprie fabbriche.

“Lo sviluppo di un nuovo processo per un braccio robotico e l’utilizzo di materiali additivi avanzati per progettare dita e articolazioni realistiche è un riflesso della missione di Fast Radius di” rendere possibili nuove cose “, ha spiegato Lou Rassey, Chief Executive Officer, Fast Radius. “La natura della produzione additiva ci ha permesso di creare e testare oltre mille prototipi di componenti per le soluzioni Bastian in meno di 20 mesi finché non siamo arrivati ​​a quelli giusti per questo pezzo unico di equipaggiamento.”

Fabbricati nello stabilimento di produzione industriale additivo di Fast Radius a Chicago, le parti aggiuntive del sistema Shuttle Bastian Solutions includono le dita, le articolazioni e il gomito del braccio. Quando stampate in 3D, queste parti funzionano per rendere il braccio più leggero. Ciò consente un motore più piccolo e quindi meno potenza necessaria per svolgere le attività quotidiane rispetto ai materiali metallici precedenti.

Le stampanti HP Multi Jet Fusion 3D sono state utilizzate per la produzione di sezioni delle parti e dei prototipi del sistema Shuttle, compresi i giunti polimerici del braccio. La tecnologia di stampa 3D Carbon DLS e la resina di poliuretano elastomerico al carbonio (EPU 40) sono stati utilizzati per produrre parti aggiuntive tra cui le dita / la pinza.

“Siamo entusiasti che la tecnologia Carbon DLS ™ e materiali innovativi stiano giocando un ruolo fondamentale nel portare sul mercato il Sistema Shuttle Bastian Solutions”, ha dichiarato Dana McCallum, Responsabile dei partner di produzione per il carbonio.

“LA TECNOLOGIA CARBON DLS E LA RESINA EPU 40 HANNO RESO POSSIBILE CHE FAST RADIUS PRODUCESSE UNA TEXTURE SUL DITO DEL ROBOT CHE CONSENTA AL ROBOT DI RACCOGLIERE QUALSIASI PARTE, DI QUALSIASI DIMENSIONE.”

Producendo componenti di livello industriale per le soluzioni Bastian, Fast Radius sta portando avanti il ​​suo obiettivo di supportare le aziende e consentire alle industrie di abbracciare la produzione additiva industriale. In una recente intervista per il settore della stampa 3D, Lou Rassey , CEO di Fast Radius, ha spiegato: “Ciò avviene attraverso una serie di soluzioni tecniche; è un flusso di lavoro integrato che accompagna le aziende lungo tutto il processo che inizia aiutando l’azienda a comprendere le proprie applicazioni e il valore che l’additivo può portare ad abbracciarlo “.

Recentemente, Fast Radius ha raccolto $ 48 milioni in finanziamenti della serie B condotti da United Parcel Service (UPS) per espandere le proprie capacità produttive in tutto il mondo e aiutare ulteriormente i clienti a integrare la produzione additiva per lo sviluppo di nuovi prodotti .

Be the first to comment on "Toyota Advanced Logistics Fast Radus e un nuovo gestore robotico"

Leave a comment