TCT Asia rinvia la fiera di Shanghai per il coronavirus

Nell’interesse della salute e della sicurezza, VNU Rapid News Ltd, l’organizzatore di TCT Asia, ha annunciato che lo spettacolo di febbraio è rinviato a ulteriore comunicazione.

Coloro che hanno intenzione di fare il viaggio a Shanghai, in Cina, a febbraio per lo spettacolo TCT Asia, ora hanno tre giorni liberi nei loro calendari. Una nota è stata distribuita ieri da VNU Rapid News Ltd, la joint venture che ospita gli eventi TCT in Cina, informando della decisione di ritardare lo spettacolo TCT Asia.

Dovrebbero tenersi dal 19 al 21 febbraio al SNIEC di Shanghai, gli organizzatori hanno citato la situazione in corso con il coronavirus, gli sforzi per frenare la sua diffusione e il desiderio di proteggere i partecipanti come motivo del ritardo.

La dichiarazione ha spiegato: “ Dopo aver studiato e valutato gli annunci, le linee guida e le notizie rilasciate dai dipartimenti nazionali competenti e al fine di proteggere la salute e la sicurezza dei nostri espositori e visitatori, siamo spiacenti di annunciare che TCT Asia … sarà rinviato a una data successiva “.

Una data riveduta per TCT Asia dovrebbe essere annunciata dopo le vacanze nazionali del Festival di Primavera all’inizio di febbraio.

Be the first to comment on "TCT Asia rinvia la fiera di Shanghai per il coronavirus"

Leave a comment