Sharebot e NESPOLI & Partners per la stampa in 3D di mobili

La NESPOLI & Partners, ha  visto nella stampa 3D un mezzo per aumentare l’efficienza nella prototipazione e la produzione di mobili. Così, la società con sede in Italia a Como, si è rivolta ad uno dei più noti produttori di stampanti 3D in Italia per i test la ShareBot Srl

boiserie stampa 3d e risultato su legnoIl progetto a cui hanno lavorato insieme è stata la creazione di una boiseriestampata in 3d. Per quelli di voi che non ne conoscono il significato, una boiserie è un pannello di legno intagliato che viene spesso messo in mobili o pareti come decorazione.

Come potete vedere nelle foto, la boiserie color rosa è stata  prodotta con una  Sharebot XXL 3D.

“Ci hanno chiesto di stampare un modello a partire da un vero e proprio elemento decorativo scansionato in 3D da Nespoli”, ha spiegato Sharebot. “L’oggetto doveva essere più grande rispetto al prodotto finale. Abbiamo scelto di stampare con la Sharebot XXL perché è la migliore stampante per duplicare entrambe le dimensioni della  boiserie e i dettagli decorativi dell’oggetto desiderato. ”

La tecnologia di scansione 3D si sta sviluppando anche più rapidamente della stampa 3D in generale. Gli scanner sono ora in grado di catturare in modo più dettagliato gli  oggetti da riprodurre . La combinazione di scansione e di stampa ha permesso la creazione di questo incredibile pezzo decorativo che sarebbe quasi impossibile capire la differenza da un lavoro originariamente scolpita.

Una volta che la boiserie stampato in 3D è stata completata , la Nespoli & Partners la ha usata come stampo per creare il loro prodotto finale. Hanno usato una macchina per sbozzare, per progettare i fregi e le forme sul legno. Come si può vedere nell’immagine fornita, il prodotto finale si è rivelato perfetto.

La Sharebot XXL è una delle migliori stampnti 3D di grandi dimensioni è dotata di un’area di stampa di 700x250x200mm.

E’ stato possibile stampare la boiserie in un unico pezzo, senza bisogno di suddividerlo in diverse componenti che più tardi dovute  essere assemblate.

Claudio Bonfiglioli di Sharebot ha dichiarato :”Abbiamo voluto dimostrare tutto il potenziale che le nostre stampanti 3D possiedono  e come possono essere utilizzate per aiutare le imprese  nel loro  lavoro. Abbiamo in programma di aiutare ogni artigiano o un membro del settore del mobile a fare un lavoro migliore con le loro creazioni.”

Per NESPOLI & Partners, non è la prima voltache ricorrono alla tecnologia di stampa 3D nel loro desiderio di creare mobili unici. Essi hanno anche utilizzato la tecnologia per creare una miniatura   di una sedia, come si vede nell’immagine.

sharebotxxlDettagli tecnici della sharebot xxl

Colori disponibili    Nera
Peso    29 kg
Scocca    Acciaio Inox
Carter    Plexiglass
Ingombro    950x450x410 mm *
Velocità massima    150cm3/h
Ugello    0.35 mm
Spessore minimo dello strato    0.1 mm
Piano riscaldato    Integrato
LCD monitor    Integrato
Area di stampa    700*250*200mm *
Filamenti utilizzabili    Filamenti da 1.75 mm PLA
Blocco estrusore con regolazione pressione sul filamento
Cuscinetti a riciclo di sfere su tutti gli assi
Movimentazione asse z con viti trapeizoidali
Piano di stampa regolabile
Micro USB per aggiornamento firmware
Possibilità di stampa diretta da SD card
(*) Le caratteristiche potrebbero cambiare con l’evoluzione della macchina

Be the first to comment on "Sharebot e NESPOLI & Partners per la stampa in 3D di mobili"

Leave a comment