Rustin ha ridotto al minimo i tempi di fermo sulle linee di produzione di Alstom

Rustin ottiene una significativa riduzione dei tempi e dei costi nella produzione di utensili con la stampa 3D FDM

Rustin ha ridotto al minimo i tempi di fermo sulle linee di produzione di Alstom producendo connettori terminali per un giunto ad angolo retto che sono stati stampati in 3D con la resina ULTEM 9085.

L’azienda di guarnizioni in gomma Rustin ha registrato significative riduzioni di tempo e costi utilizzando la tecnologia di stampa 3D Fused Deposition Modeling (FDM) di Stratasys per applicazioni di prototipazione e produzione.

L’azienda ha integrato il Fortus F370 per le sue esigenze di prototipazione, rappresentando un terzo dei lavori consegnati dall’azienda, e il Fortus 450mc per supportare i suoi sforzi di produzione di utensili.

Da quando ha introdotto la piattaforma di stampa 3D, Rustin è riuscita a ridurre i tempi di consegna fino a sei settimane fino a pochi giorni, mentre i componenti degli utensili sono stati prodotti in modo additivo del 50% in meno rispetto alle parti prodotte tradizionalmente. L’azienda sta lavorando con i materiali Stratasys Nylon 12CF, ABS e ULTEM 9085, quest’ultimo recentemente utilizzato per produrre una parte di linea di produzione di emergenza per l’OEM Alstom di apparecchiature ferroviarie. In questo caso, un condotto dell’aria del motore si era guastato e Alstom ha dovuto procurarsi rapidamente un componente sostitutivo, che è stato girato in quattro giorni mentre Rustin ha accoppiato materiale di isolamento termico e un manicotto in silicone con connettori terminali stampati in 3D per creare giunti ad angolo retto da sostituire il condotto danneggiato. Un altro caso ha visto l’azienda di trasporti procurarsi un dispositivo per il montaggio di guarnizioni per parabrezza nei suoi tram,

L’integrazione della produzione additiva ha aiutato Rustin a servire meglio i propri clienti, reagendo rapidamente alle emergenze, affrontando progetti che in precedenza non erano possibili e facendolo a costi ridotti.

“Si tratta di tempo, velocità operativa e capacità di produzione e con la produzione additiva FDM di Stratasys ne abbiamo di più rispetto a quanto avremmo con i metodi di lavorazione tradizionali”, ha commentato Louis Rustin, amministratore delegato di Rustin. “Il risultato di questa efficienza significa che i nostri operatori hanno effettivamente più tempo da dedicare ad applicazioni come stampi o matrici in cui la produzione tradizionale è ancora implementata, ma sono comunque più laboriose. Collettivamente, sfruttando il nostro Fortus 450mc abbiamo meno tempi di fermo macchina, meno capitale e meno manodopera, il che significa che possiamo ridistribuire la manodopera altrove “.

“Rustin, con la sua storia leggendaria, è un ottimo esempio dell’ingegnosità e della volontà francesi di adattarsi a un mercato in continua evoluzione, cosa particolarmente difficile durante la pandemia COVID-19”, ha aggiunto Yann Rageul, Head of Manufacturing Business Unit per EMEA e Asia presso Stratasys. “L’adozione delle soluzioni di produzione additiva di Stratasys mostra che l’azienda sta abbracciando la tecnologia che alla fine aiuterà e farà crescere la sua offerta commerciale nel presente, oltre a contribuire a pianificare il futuro”.

Be the first to comment on "Rustin ha ridotto al minimo i tempi di fermo sulle linee di produzione di Alstom"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi