Rolls-Royce @ NTU Corp Lab di Singapore finanziata con quasi 65 milioni di dollari

Il Rolls-Royce @ NTU Corporate Laboratory di Singapore sta entrando in una nuova fase per contribuire a migliorare le operazioni di produzione delle città-stato, in particolare nel settore aerospaziale. La produzione additiva, l’intelligenza artificiale, l’analisi dei dati, l’apprendimento automatico e l’Internet degli oggetti giocheranno un ruolo nella nuova fase II della struttura, finanziata da 88 milioni di dollari USA (64,8 milioni di dollari USA) dai suoi soci fondatori.

“Il Rolls-Royce @ NTU Corp Lab è una bella dimostrazione degli scienziati NTU che lavorano con il settore per sviluppare soluzioni pertinenti per affrontare problemi reali”, commenta il professor Subra Suresh, presidente della Nanyang Technological University (NTU), “La prima fase di ricerca ha raggiunto un notevole successo con più di 50 progetti di ricerca che possono creare un impatto significativo nel settore aerospaziale “.

“SULLA BASE DI QUESTO SUCCESSO, STIAMO ENTRANDO NELLA SECONDA FASE CON RINNOVATO IMPEGNO E NUOVI PROGETTI CHE PORTERANNO LA NOSTRA COLLABORAZIONE AL LIVELLO SUCCESSIVO”.

Un nuovo modo di lavorare con l’Industria 4.0

Fondata nel 2013, la Rolls-Royce @ NTU Corp Lab è un’iniziativa congiunta di R & S creata da NTU, la National Research Foundation (NRF) di Singapore e la società di ingegneria multinazionale britannica Rolls-Royce. Negli ultimi sei anni, per la Fase I, il laboratorio ha gestito con successo 53 progetti di ricerca per il progresso della produzione aerospaziale. Gli argomenti di ricerca comprendevano l’elettronica di potenza, l’analisi dei dati e le tecnologie di riparazione e produzione, ciascuna delle quali può essere applicata allo sviluppo di futuri sistemi di propulsione e altre operazioni di produzione. Uno dei risultati della collaborazione fino ad ora è un emulatore di motori virtuali. Basato su AI, questo programma è in grado di analizzare decenni di dati per nuove informazioni sulle prestazioni del motore. In Fase II, verranno avviati altri 29 progetti, in collaborazione con le tecnologie di azionamento di Industry 4.0. Come con la prima fase, la ricerca sarà diretta verso cinque pilastri chiave:

i) Elettrico
ii) Tecnologia di produzione
iii) Riparazione e materiali avanzati
iv) Analisi dei dati e sistemi complessi e
v) Internet degli oggetti (IoT)

“Il Corp Lab è un eccellente esempio delle virtù della collaborazione, come sostenuto da Rolls-Royce, di cercare la diversità per capire meglio i problemi quando ci si avvicina con mentalità diverse e sfruttare le migliori idee per trovare le soluzioni migliori”, commenta Dr. Bicky Bhangu, presidente della Rolls-Royce per il Sud-est asiatico, il Pacifico e la Corea del Sud.

“Al contrario, fornisce alle menti accademiche una preziosa finestra sui problemi industriali ed è in grado di lavorare insieme per un bene comune. Fornisce una piattaforma dinamica mentre ci muoviamo verso un nuovo modo di apprendere e un nuovo modo di lavorare “.

Collaborazione tra industria e università

Questa partnership con Rolls-Royce non è l’unico laboratorio aziendale creato dalla NRF. A partire da ottobre 2018, NTU è anche sede del laboratorio aziendale digitale HP-NTU che supporta 15 progetti per il progresso della stampa 3D. Questi laboratori sono stati creati per costruire una più stretta collaborazione tra mondo accademico e industria. Commentando il successo dello schema, il professor Low Teck Sen, CEO di NRF Singapore, afferma: “Il lancio della Fase 2 del Rolls-Royce @ NTU Corporate Laboratory è la testimonianza dei buoni risultati ottenuti attraverso le partnership accademico-industria-governo nei laboratori aziendali nelle nostre università. “

Inoltre, il professor San spiega: “I ricercatori di NTU hanno collaborato con gli scienziati e gli ingegneri di Rolls-Royce per la ricerca e lo sviluppo che hanno rilevanza diretta per l’industria aeronautica. La prossima fase della loro partnership si baserà sui buoni progressi realizzati e si concentrerà sull’integrazione delle tecnologie digitali e delle soluzioni sostenibili nei sistemi di volo e nelle parti aerospaziali. “

Be the first to comment on "Rolls-Royce @ NTU Corp Lab di Singapore finanziata con quasi 65 milioni di dollari"

Leave a comment