Remedy Health e FabRx stanno sviluppando la prima stampante 3D al mondo per la produzione di medicinali personalizzati.

Start up tecnologico per la stampa 3D Remedy Health e la società di biotecnologie FabRx hanno ricevuto un finanziamento di 600.000 sterline da Innovate UK, l’agenzia di innovazione del Regno Unito per sviluppare la prima stampante 3D al mondo per la produzione di medicinali personalizzati.

Una delle aree più in rapido sviluppo della stampa 3D medica è rappresentata da pillole stampate 3D personalizzabili, che sono già in fase di sviluppo e potrebbero cambiare il modo in cui trattiamo condizioni mediche gravi e comuni su una base specifica per il paziente, rendendo i farmaci personalizzabili e quindi più economici, più preciso e più efficace che mai.

Questa nuova partnership nella medicina stampata in 3D cerca di sviluppare una stampante 3D che sia sicura e “adatta allo scopo” per la produzione di compresse stampate (“stampe”) in un ambiente di farmacia ospedaliera, aderendo alle linee guida normative e cliniche.

Il nuovo sviluppo della medicina stampata in 3D cercherà di progettare e calcolare dosaggi in base ai parametri biologici e clinici dei pazienti invece di utilizzare dosaggi predeterminati. La tecnologia di stampa 3D offre anche la possibilità futura di combinare farmaci e rendere più semplici i regimi di cura per medici e pazienti, con conseguente tempi di recupero più rapidi e una migliore qualità della vita.

I nuovi farmaci di concetto avranno anche la possibilità di venire in sapori e forme personalizzati per aggiungere più divertimento al processo e incoraggiare i bambini a prendere i loro farmaci più facilmente e regolarmente. Remedy Health e FabRx utilizzeranno una formula brevettata di gel gommoso vegano morbido per incapsulare i farmaci e stampare in 3D le loro “stampe”, che renderanno molto più facile e più piacevole per i pazienti di tutte le età.

Remedy Health è una start-up fondata da Melissa Snover, fondatrice di Katjes Magic Candy Factory. Utilizzando la tecnologia di stampa 3D brevettata e le formule di incapsulamento di Katjes Magic Candy Factory, Remedy Health inizierà con il lancio di Nourished nel Regno Unito quest’estate, che consentirà ai consumatori di combinare 7 diversi ingredienti attivi in ​​uno stack nutrizionale giornaliero e personalizzato.

“Siamo entusiasti di poter utilizzare la nostra tecnologia di stampa 3D brevettata per offrire un’esperienza migliorata ai pazienti medici di tutto il mondo”, ha dichiarato Snover, CEO di Remedy Health. “La nostra visione di creare farmaci personalizzati rivoluzionerà il modo in cui le persone assumono farmaci e rendono i loro trattamenti più accurati, più efficienti e più piacevoli”.

Be the first to comment on "Remedy Health e FabRx stanno sviluppando la prima stampante 3D al mondo per la produzione di medicinali personalizzati."

Leave a comment