Relativity Space raccoglie 140 milioni di dollari nel terzo round di finanziamento anche da Jared Leto

Relativity Space raccoglie $ 140 milioni dagli investitori, tra cui Jared Leto
Bond e Tribe Capital hanno guidato il round di investimenti della Serie C.

Relativity Space , una società nota per la sua fabbrica di missili autonoma e per i suoi motori stampati in 3D, ha chiuso un round di finanziamento della Serie C del valore di 140 milioni di dollari. Il round di finanziamento, guidato da Bond e Tribe Capital, consentirà a Relativity Space di avanzare verso il suo obiettivo di diventare la prima azienda al mondo a lanciare in orbita un razzo stampato interamente in 3D per il servizio commerciale. Il lancio è previsto per l’inizio del 2021.

Il round di finanziamento della Serie C ha portato numerosi sostenitori interessanti per la compagnia aerospaziale, tra cui gli investitori Lee Fixel, Michael Ovitz e Spencer Rascoff, la piattaforma di investimento Republic Labs e la celebrità Jared Leto (di 30 Seconds to Mars). Anche gli investitori esistenti, tra cui Playground Global, Y Combinator, Social Capital e Mark Cuban, hanno partecipato al round di finanziamento.

“La relatività è stata fondata con la visione a lungo termine della stampa 3D del primo razzo prodotto su Marte e ampliando le possibilità di esperienza umana nella nostra vita”, ha affermato Tim Ellis, cofondatore e CEO di Relativity Space. “Con la chiusura del nostro finanziamento della Serie C, siamo ora un passo avanti verso quella visione essendo completamente finanziati per lanciare Terran 1 in orbita come il primo razzo interamente 3D stampato al mondo. Bond e Tribe sono partner senza rivali nel condurre questo round di finanziamento e siamo entusiasti di costruire questo futuro importante insieme a tutto il nostro team. “

La relatività è stata sulla strada del successo sin dalla sua fondazione nel 2015. Nel marzo 2018, la società ha chiuso un round di finanziamento della serie B del valore di $ 35 milioni che le ha permesso di raggiungere una serie di pietre miliari nello sviluppo del prodotto e nelle collaborazioni. La sua attuale tabella di marcia mira a lanciare un servizio commerciale per i suoi razzi stampati in 3D nel 2021. Alla fine, come ha detto Ellis, l’obiettivo dell’azienda è quello di stampare razzi 3D su Marte (presumibilmente perché Jared Leto era così interessato!).

Spazio di relatività Investimento di $ 140 milioni
Stampante 3D in metallo Stargate di Relativity Space
Con la sua fabbrica Stargate, un’enorme stampante 3D in metallo, la relatività sta aprendo la strada a una nuova era nell’esplorazione dello spazio e nel lancio di veicoli a razzo. Il sistema di fabbrica, che integra apprendimento automatico, software, robotica e stampa 3D in metallo, è in grado di costruire missili pronti al lancio con una capacità di carico utile fino a 1250 kg in meno di 60 giorni. Il prodotto principale dell’azienda, il razzo Terran 1, ha subito alcuni recenti miglioramenti, tra cui una carenatura del carico utile di 3 metri con il doppio del volume.

“Siamo entusiasti di completare lo sviluppo di Terran 1, fornendo una catena del valore completamente nuova per i nostri clienti”, ha aggiunto Jordan Noone, Co-Founder e CTO di Relativity Space. “Mentre costruiamo Terran 1 continueremo ad espandere la fabbrica di Stargate, raggiungendo un altro traguardo verso la nostra visione a lungo termine.”

Durante lo sviluppo della sua fabbrica Stargate, Relativity è riuscita a espandere la sua capacità produttiva di quattro volte (migliorando al contempo la scalabilità, l’adattabilità e altri fattori). Altri risultati notevoli per l’azienda includono una serie di partnership con il governo degli Stati Uniti, tra cui un accordo di 20 anni di uso esclusivo con la US Air Force per cinque siti di test della NASA e un contratto di locazione di 20 anni per una fabbrica di 220.000 piedi quadrati a il NASA Stennis Space Center .

“Siamo entusiasti di investire dietro il team di livello mondiale di Relativity e di unirci a un gruppo più ampio di investitori, clienti e partner governativi che condividono il nostro entusiasmo per la visione audace dell’azienda di reimmaginare lo sviluppo di missili”, ha affermato Noah Knauf, Co-Founder e General Partner presso Bond. “Riteniamo che la fabbrica Stargate sia un modello per il futuro della produzione aerospaziale e fornisca ai clienti commerciali di Relativity e, infine, all’umanità, un modo più rapido, affidabile e a basso costo per trasferire importanti risorse dalla terra allo spazio.”

“L’accelerazione della velocità nella progettazione, produzione e consegna dei razzi diventerà la Legge di Moore’s sui viaggi nello spazio e nell’esplorazione. Ottimizzando la produzione per la velocità, Relativity aumenterà la frequenza dei lanci al servizio delle crescenti esigenze commerciali e dei consumatori nello spazio ”, ha aggiunto Arjun Sethi, Co-Founder e General Partner di Tribe Capital. “Proprio come il raddoppio della velocità dei microprocessori ha consentito la rivoluzione del personal computer, Relativity spingerà in avanti un intero ecosistema di sistemi hardware e software per portare l’umanità oltre l’orbita terrestre.”

Be the first to comment on "Relativity Space raccoglie 140 milioni di dollari nel terzo round di finanziamento anche da Jared Leto"

Leave a comment