Raccoglitore di energia elettromagnetica stampato in 3D con base a pendolo di Krzysztof Adamski e Rafał Walczak

Nella ” Raccoglitrice di energia elettromagnetica stampata in 3D con base a pendolo ” , i ricercatori Krzysztof Adamski e Rafał Walczak dell’Università di Scienza e Tecnologia di Wrocław in Polonia hanno presentato le loro scoperte dopo aver fabbricato un sistema operativo di raccolta innovativo tramite la tecnologia a getto d’inchiostro.

Mentre i microgeneratori a pendolo sono già brevettati e prodotti da altre tre società, i ricercatori hanno spiegato che i loro progetti non sono solo costosi ma anche “indiretti”, incentrati su una sola bobina di induttore e un sistema microgear; pertanto, Adamski e Walczak hanno creato un nuovo sistema per la generazione diretta di energia, con magneti.

I ricercatori hanno utilizzato Autodesk Inventor Pro per la progettazione 3D e una stampante 3D Projet 3510 per la fabbricazione, con materiali di costruzione Crystal Visijet M3 e materiale di supporto S300. Il nuovo dispositivo è stato offerto in tre parti:

Disco con bobine per induttori montati
Pendolo con magneti al neodimio installati
alloggiamento
“Grazie alla tecnologia di stampa 3D, l’alloggiamento può essere appositamente progettato per l’applicazione desiderata, nel nostro caso come un dispositivo simile a un orologio”, hanno spiegato i ricercatori.

La mietitrice è composta da:

Otto piccoli magneti al neodimio (1x3x5 mm3)
SMD 10 mH piccolo (5x5x4 mm3)
Bobine di induttori
Cuscinetti di precisione

Principio di funzionamento della mietitrice

Schema di collegamento elettrico della mietitrice.

Durante questo studio di ricerca, il team ha installato un generatore di corrente all’interno di un alloggiamento simile a un orologio, quindi lo ha testato. In corso, hanno notato che il pendolo era in movimento – oscillazione, in effetti – per ogni fase del processo. Il generatore offriva una tensione di uscita, con un’ampiezza di tensione massima da picco a picco a circa 1,8 volt. Gli autori hanno anche notato che la tensione scade nel tempo. È stata fornita una carica del condensatore e il team di ricerca ha anche affermato che i “singoli passaggi umani sulla base del segnale elettrico” erano distinguibili.

Il nuovo sistema energetico può essere utilizzato come fonte di energia per dispositivi indossabili intelligenti o semplici sistemi di monitoraggio; ad esempio, il servizio forestale o del parco potrebbe usarli per monitorare animali e attività.

“La stampa 3D è un potente strumento per la fabbricazione della raccoglitrice di energia presentata. Descritto qui, [la] raccoglitrice di energia si basa sulla conversione dell’energia EM con pendolo rotante come generatore di campo EM. I generatori di base a pendolo standard sono indiretti e complicati “, hanno concluso i ricercatori.

“[La] configurazione qui descritta è molto più semplice e utilizza la tecnica di produzione additiva. La stampa 3D è un potente strumento per la fabbricazione di componenti meccanici. Il lavoro corretto della mietitrice è stato archiviato. La massima tensione in PP sembra essere abbastanza elevata da alimentare un piccolo sistema di sensori con modulo di comunicazione wireless. “

Be the first to comment on "Raccoglitore di energia elettromagnetica stampato in 3D con base a pendolo di Krzysztof Adamski e Rafał Walczak"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi