Quello che si stampa in 3d un computer stile anni 80 come il Commodore C64

La stampa 3d che permette di costruire un computer stile  Commodore C64

Computer stampato in 3d Computer stampato in 3d Computer stampato in 3d homecomputer-6502-final-6Anelito un magone  tecnico permanente per i giorni passati da quando apparvero i primi Commodores Vic 20 e C64 , le creazioni di Sir di Sinclairs e le  prime Mele – così, gli anni ’70 e ’80, quando avevamo meno memoria ma molta più pazienza . Questo mood ha portato ad uno di quei progetti il cui unico motivo fondante sembra : lo faccio perchè posso e perchè mi piace. .  Dirk Grappendorf di Dortmund,   sembra di respirare praticamente computer;   ha un background impressionante in informatica, tra cui una vasta esperienza di programmazione, quindi il progetto di questo faber ha solide basi.

Grappendorf ha deciso di costruire “un semplice sistema di microcomputer con un processore a 8-bit MOS 6502 CPU,”  lo stesso che equipaggiava il Commodore 64 e    l’Apple II ( il sinclair zx e gli MSX giapponesi montavano invece lo Z80 a 8 bit) il mitico Apple II è ancora l’home computer più venduto al mondo .
“L’idea”, spiega, “era quello di progettare un computer … da zero, utilizzando per lo più solo le parti che erano disponibili quando questo computer”, il Commodore C64, “è stato prodotto.” Mentre i pezzi sono per lo più originali, Grappendorf ha invece usato strumenti di sviluppo contemporanei come  oscilloscopi ad alta larghezza di banda digitale, un moderno software di progettazione PCB, degli analizzatori logici e stampanti 3D  semplicemente erano ancora un sogno negli anni ’70 e ’80. La maggior parte dei circuiti erano fatti a mano  e i  software di sistema erano “scritti in assembler e spesso convertiti in codice macchina con carta e matita” – sicuramente vecchia scuola. Mentre riconosce che ci vuole ancora molto tempo per costruire un computer come il Commodore C64, gli strumenti moderni diminuiscono notevolmente i tempi di costruzione.

Il blog di Grappendorf racconta in ordine cronologico ogni passo nella costruzione. Ad ogni step, ha aggiunto più funzionalità, più componenti, e la descrizione delle modifiche che ha fatto per lo schema e il layout della scheda a circuito stampato le trovate registrate.

Mentre il blog è a corto di quello che lui chiama “i dettagli essenziali di come una CPU  6502  , le RAM, le ROM, e l’IO i dispositivi di lavoro e il modo in cui comunicano tra loro,” Grappendorf cerca di riempire questi spazi vuoti, fornendo collegamenti a fine  testo principale e dopo ciascuna parte del suo post.

Noi siamo più interessati, naturalmente,  agli aspetti che riguardano la stampa 3d di questo grande progetto. Grappendorf ha progettato il case per il suo Commodore C64 con Autodesk 123D design. E ‘stato ispirato dal C64C originale e dall’l’Amiga 500, ma con questa versione del 21 ° secolo, tutti i componenti, anche la tastiera, si inseriscono in un unico case (custodia), come se fosse , dice Grappendorf, ”  un computer portatile C64
Ha usato una stampante Ultimaker 2 3D e istruzioni condivise per adattare il modello 3D per la stampa ai  pezzi sulla stampante . I file STL vengono condivisi via GitHub, insieme ai file di origine per la maggior parte del codice del progetto. Il colore arancione brillante del computer finito è un grande, tocco contemporaneo  rispetto al grigio panna originale.

Be the first to comment on "Quello che si stampa in 3d un computer stile anni 80 come il Commodore C64"

Leave a comment