Primslab e le stampanti Rapid 3d le superveloci stampanti cinesi

La Società cinese Prismlab presenta la stampante 3d  super veloce SLA 3D, in grado di stampare 2.712 cm3 in appena 1 ora

Nuove stampanti 3D escono ogni settimana ma molto poco è cambiato   in termini  di velocità. Naturalmente, sono migliorate le stampanti 3D desktop per soldatini e fischietti  nel senso che l’ingombro del desktop è minore e tutta  la stampa FDM 3D è semplificata è ciò ha contribuito ad ampliare la platea di nuovi utenti, ma la tecnologia nel suo complesso non è cambiata molto  in questi due tre anni.

Ma ora all’alba del secondo trimestre  del 2015, abbiamo già visto due  stampanti 3D impressionanti che stanno sempre più cercando di essere ciò che il futuro prossimo della stampa 3D  richiede : stampe di alta qualità  velocità fulminante a costi contenuti .

Prima abbiamo ascoltato  l’annuncio della Carbon3D e del  loro processo di stampa DLP SLA 3D, che è stato presentato in occasione della conferenza TED 2015 a Vancouver dal CEO Joseph DeSimone. La tecnologia – che dichiara di poter accelerare i tempi di stampa 3D esistente da 25 a 100 volte  utilizzando una nuova tecnologia che Carbon3D chiama Continuous Liquid Interface Production (CLIP), che opera bilanciando accuratamente la luce UV e l’ossigeno per far crescere gli oggetti da un pool di resina attraverso un processo di fotopolimerizzazione.

Per secondi  – e solo una settimana fa – abbiamo visto una nuova società dall’Australia chiamata Gizmo3D presentare la propria opzione su un processo simile anche se non lo ha perfettamente spiegato , si ritiene che i livelli di una stampa 3D si accumulino come un’animazione piuttosto che una  rottura tra fotogrammi simili come nelle stampanti SLA 3D di oggi  . Gizmo3D chiama questo processo “Stampa continua”.

Ora, una società cinese di nome Prismlab si è fatta avanti con un altra tecnologia simile e dichiara di poter  stampare 2.712 centimetri cubici in appena un’ora . Stiamo parlando, se non avete le equivalenze facili, di 2,712 litri ricordando che in  un metro cubo ci sono un milione di cm cubici  e mille litri.

La società con sede a Shanghai,  ha appena annunciato che rilascierà  tre modelli di stampante 3D separate che stamperebbero tra le 8-e le 10 volte più velocemente rispetto alle stampanti tradizionali SLA 3D attualmente disponibili oggi.

La tecnologia funziona in modo simile alle stampanti 3D SLA esistenti utilizzando una sorgente di luce proiettata per fissare la resina liquida. Grazie ad un brevetto depositato dalla società che  chiamato MFP Technology (Pixel Resolution Enhancement Technology), le stampanti sono in grado di stampare  oggetti con dimensioni fino a 32,4 centimetri x 57,6 centimetri x 57,6 centimetri utilizzando il loro processo di stampa ultra-veloce, pur mantenendo la stessa alta qualità di risoluzione che abbiamo imparato ad aspettarsi dalle stampanti 3D SLA.

Mentre le esatte specifiche tecnologiche sono ancora oggetto di discussione sulla base di speculazioni da parte dei media cinesi, sembra che la società utilizzi un processo che è molto simile a quelli visti sia dalla  Carbon3D sia dalla Gizmo3D  – tuttavia la Gizmo3D appare ancora l’unica azienda che è capace di stampare in rapida successione, senza   pause tra strato e strato.
Le tre macchine offerte da Prismlab nella classe Rapid  sono la Rapid 200, la Rapid 400 e la Rapid 600.

Le specifiche tecniche sono :

Volumedi Costruzione :

Rapid 200 – 108 millimetri x 192 millimetri x 192 millimetri
Rapid 400 – 216 millimetri x 384 millimetri x 384 millimetri
Rapid 600 – 324 millimetri x 576 millimetri x 576 millimetri
Risoluzione XY :

Rapid 200 – 33-50 micron
Rapid 400 – 67-100 micron
Rapid 600 – 75-100 micron

Velocità di costruzione :

Rapid 200    300 grammi per ora
Rapid 400    1,000 grammi per ora
Rapid 600    1,500 grammi per ora
Peso della stampante :

Rapid 200 – 70kg
Rapid 400 – 120kg
Rapid 600 – 150kg
Tutte le stampanti 3D Rapid hanno le seguenti caratteristiche

Risoluzione: 50-100 micron
Materiale di Costruzione : resina acrilica liquida
Alimentazione: 220V (4A)
Input File Formato: STL / SLC

Anche se ciascuna di queste tre società ha certamente qualcosa di speciale, vedremo chi affronterà meglio il mercato, oltre a fornire la migliore esperienza utente  e il costo più basso .

Be the first to comment on "Primslab e le stampanti Rapid 3d le superveloci stampanti cinesi"

Leave a comment