PostProcess Technologies e Great Lakes Dental Technologies

LE TECNOLOGIE POSTPROCESS AUTOMATIZZANO LA FINITURA SUPERFICIALE DEGLI ALLINEATORI E LA RIMOZIONE DELLA POLVERE PER IL LABORATORIO ODONTOTECNICO

PostProcess Technologies, sviluppatore di post-stampa automatizzato con sede a New York, ha annunciato una collaborazione con Great Lakes Dental Technologies , uno dei più grandi laboratori ortodontici del Nord America, per automatizzare il processo di rimozione della polvere e finitura superficiale dell’azienda per prodotti dentali stampati in 3D.

Con la maggior parte delle soluzioni dentali personalizzate specificamente adattate alla bocca di un individuo, le tradizionali tecniche di produzione in serie sono inapplicabili nel processo di sviluppo del prodotto. Tuttavia, senza una soluzione di post-stampa automatizzata, Great Lakes ha lottato per la finitura superficiale e per rimuovere la polvere in eccesso con l’accuratezza necessaria per ottenere il comfort e la funzione desiderati per i suoi prodotti dentali stampati in 3D personalizzati.

Utilizzando la soluzione di finitura superficiale RADOR di PostProcess, Great Lakes è stata in grado di ottimizzare il flusso di lavoro automatizzando i processi di post-stampa SLS per la rimozione della polvere e la finitura superficiale. Commentando i vantaggi del sistema, James R. Kunkemoeller, Presidente e CEO di Great Lakes Dental Technologies, ha dichiarato: “Il RADOR non ha solo migliorato le nostre efficienze, ma ci ha permesso di produrre un prodotto superiore mantenendo al contempo la nostra preziosa forza lavoro”.

“LA MENTALITÀ LUNGIMIRANTE DI GREAT LAKES CI HA SEMPRE SPINTI A CERCARE MODI PER MIGLIORARE LA SOSTENIBILITÀ, LA COMPETITIVITÀ E LA FIDELIZZAZIONE DELLA FORZA LAVORO”.

A partire da un piccolo laboratorio ortodontico nel 1964, Great Lakes ora progetta, sviluppa, produce e commercializza oltre 4000 prodotti e servizi per l’uso nel mercato ortodontico, dentale e del sonno / delle vie respiratorie.

L’azienda è stata a lungo adottante della produzione additiva, inizialmente utilizzando la tecnologia oltre dieci anni fa. Great Lakes ha investito nelle proprie tecnologie di stampa 3D PolyJet, DLP e SLS nelle proprie strutture ed è anche rivenditore di soluzioni dentali Stratasys e 3D Systems. Sebbene l’azienda abbia integrato con successo la produzione additiva nel suo flusso di lavoro, il completamento della catena di processo con soluzioni di post-stampa si è rivelato difficile.

Poiché gli apparecchi dentali sono realizzati su misura caso per caso, non esistono due modelli uguali. Un allineatore dentale è personalizzato per ogni paziente e presenta numerose fessure intricate che possono essere difficili da stampare e rimuovere la polvere in eccesso. L’accuratezza di questi apparecchi è fondamentale sia per il comfort che per la funzionalità del paziente.

Oltre alla rimozione della polvere, è anche indispensabile che gli allineatori dentali abbiano un esterno liscio, ottenibile utilizzando la tecnica di postprocesso di finitura superficiale. Dover implementare entrambi questi metodi richiederebbe una notevole quantità di lavoro senza una soluzione automatizzata.

Come tale, Great Lakes ha optato per l’uso del sistema PostProcess RADOR Surface Finishing che automatizza sia i processi di post-stampa SLS di rimozione della polvere che quelli di finitura superficiale. Dotato della tecnologia in attesa di brevetto di PostProcess, RADOR utilizza software, hardware e tecnologia vibratoria per rimuovere la polvere e bruciare le parti stampate mediante la tecnologia a sospensione rotazionale (SRF) sospesa. SRF stabilisce una forza di attrito efficace e sospende le parti in un movimento circolante. Questo movimento è progettato per garantire che ogni area di ogni parte riceva la stessa esposizione all’hardware di finitura.

“In qualità di collega dei primi sostenitori della tecnologia proveniente dalla parte occidentale di New York, il nostro rapporto commerciale con Great Lakes Dental è stato un incontro naturale”, ha commentato Nate Harris, Vice Presidente Vendite, Nord America, PostProcess Technologies. “Mentre il settore dentale nella produzione additiva si espande in un settore proiettato da $ 9 miliardi nel prossimo decennio, non vediamo l’ora di aiutare più aziende a consentire la post-stampa scalabile per le loro attività con le nostre soluzioni full-stack”.

Stampa 3D nella produzione di allineatori dentali

L’odontoiatria è un campo in cui la produzione additiva ha dimostrato di essere una soluzione di produzione ideale. Poiché un vantaggio chiave della stampa 3D è la sua capacità di produrre rapidamente soluzioni uniche e complesse, è adatto allo sviluppo di supporti, protesi dentarie, impianti personalizzati, corone e altro ancora. Senza l’opzione della produzione additiva, la maggior parte delle operazioni di odontoiatria sono costrette a fare affidamento su metodi di produzione sottrattivi più laboriosi, come ad esempio le fresatrici.

Be the first to comment on "PostProcess Technologies e Great Lakes Dental Technologies"

Leave a comment