Platonics Ark stampante 3d per architetti

Platonics Ark la ‘prima stampante 3D per architetti’

La start-up finlandese di stampa 3D  Platonics ha lanciato una campagna Indiegogo per la Ark, definita  come la prima stampante 3D per gli architetti. Gli utenti più antichi possono garantire la versione base della stampante FDM 3D per  2.095 euro ($ 2.465).

Sono passati due anni, ma la stampante 3d Platonics ‘Ark è ora in rampa di lancio  e pronta per i sostenitori di Indiegogo . La stampante, oggetto di una campagna di € 50.000 ($ 58.850), è stata progettata “per rendere la stampa 3D semplice, efficiente e veloce per gli architetti”.

Solo per chiarire le cose, questa è una stampante 3D fatta per la creazione di modelli di scala, non di edifici reali. Ma fare modelli è un processo incredibilmente importante per gli architetti, aiutandoli a portare le loro idee in vita, sia per stimolare ulteriormente lo sviluppo creativo o per impressionare un potenziale cliente.

“Un modello in tre dimensioni dice più di mille rendering e disegni” spiega Platonics. “Tuttavia, la modellazione tradizionale richiede molti sforzi e tanto tempo, ed è per lo più eseguita solo una o due volte durante un progetto. Con la stampa 3D è possibile utilizzare modelli di scala in ogni fase del processo di progettazione, in modo efficiente “.

Platonics, a Helsinki, pensa che la sua nuova stampante 3d Ark sia meglio equipaggiata rispetto ad altre macchine sul mercato per realizzare questi modelli di scala.

Perché? Bene, per cominciare, il progetto ha ricevuto input da una vasta gamma di  architetti, con Platonica che ha effettuato “centinaia di colloqui con architetti in tutto il mondo e un periodo di test pilota con cinque de principali studi di architettura finlandesi”.

Questo lavoro ha portato la start up finlandese a ripensare la sua progettazione a beneficio di coloro che sono in attività di progettazione di edifici.

Ad esempio, la stampante 3D automatizza molti passaggi tecnici. Poiché la maggior parte degli architetti ovviamente non sono esperti di stampa 3D, l’Ark automatizza i file CAD in file STL stampabili in 3D, fissando gli errori di progettazione interna nel processo.

Inoltre si autocalibra, si auto-configura e si pulisce automaticamente, il che significa che gli architetti hanno più tempo per pensare alle loro idee . Anche la rilevazione automatica del filamento, un’applicazione basata sul web e l’hardware  plug’n’play contribuiscono a questa facilità d’uso.

Sono tutte ottime caratteristiche per i nuovi utenti di stampa 3D in generale, ma la stampante viene descritta come per architetti perché il suo software e il suo hardware rimuove essenzialmente la fase di conversione tra CAD e STL, consentendo la compatibilità diretta con applicazioni come Archicad, Revit, Rhino e Vectorworks.

Le applicazioni CAD come queste sono familiari alla maggior parte degli architetti indipendentemente dalla loro esperienza di stampa 3D. Ma poiché molti disegni CAD architettonici rimangono sullo schermo come file digitali o semplicemente stampati su carta, la capacità di trasformare rapidamente questi formati familiari in modelli tangibili e fisici 3D sarà considerata un grande traguardo per molti in questo settore.

“I disegni 2D e le rappresentazioni 3D trasformano un’idea in un progetto, ma i modelli di scala trasformano un progetto in una realtà nella mente dello spettatore”, afferma Platonics. “I modelli architettonici comunicano rapidamente concetti di progettazione e consentono a persone provenienti da diversi ambiti di comprendere facilmente un progetto”.

Questi modelli possono anche essere stampati in una vasta gamma di materiali, non in mattoni e malta, ma con diversi filamenti eco-compatibili in grado di produrre una gamma realistica di texture su modelli architettonici. Allo stato attuale, Platonica offre materiale opaco, trasparente, legno, terracotta, argilla, granito, calcestruzzo, rame e bronzo.

Naturalmente, l’Arca sembra  una bella stampante 3D anche per chi non è un architetto. Dopo tutto, la pulizia dei propri errori di modello non è particolarmente divertente e un pacchetto tutto in uno che offre di fare il lavoro sporco per te è sempre attraente.

La stampante offre anche funzioni come il livellamento automatico dei letti, anche se non si fa menzione di un letto di stampa riscaldato. La risoluzione minima di strato è di 60 micron, la velocità della testina di stampa è di 100 mm / s e la temperatura dell’ugello è di 170-250 ° C. La stampante supporta diametri dell’ugello da 0,3 e 0,5 mm.

Con 25 giorni  disposizione su Indiegogo  le cose sembrano andare piuttosto bene per l’azienda finlandese, con il progetto che ha già raggiunto 30 mila euro  sull’obiettivo di 50 mila euro.

L’offerta più economica è l’offerta early bird, che include la stampante e il software 2.095 euro. Con 2.575 euro , il pacchetto includerà anche plugin CAD per Archicad, Revit, Rhino, Vectorworks e Sketchup. E per   2.995 euro , i sostenitori avranno tutto ciò e in più un anno di supporto premium da Platonics.

Al momento, Platonics consegna  solo in  Europa, e lo farà dal maggio 2018.

Be the first to comment on "Platonics Ark stampante 3d per architetti"

Leave a comment