Osseus presenta Aries-TS dispositivo intersomatico lombare transforaminale stampato in 3D

Osseus Fusion Systems , una società di dispositivi medici con sede in Texas, ha annunciato questa settimana il lancio Alpha di Aries-TS, un dispositivo di fusione intersomatica lombare transforaminale stampato in 3D. Il sistema è progettato per le procedure di fusione del corpo intervertebrale.

Fondata nel 2012, Osseus offre una gamma di prodotti tutti sviluppati per procedure minimamente invasive. Il nuovo Aries-TS è il primo dispositivo di fusione intersomatica lombare transforaminale stampato in 3D. Il nuovo dispositivo è l’ultimo della linea di prodotti Aries dell’azienda , che comprende anche l’Aries-L, un dispositivo di fusione intersomatica lombare laterale, il primo dei quali è stato impiantato con successo un anno fa.


“A gennaio abbiamo celebrato l’anniversario di un anno del primo impianto del dispositivo di fusione intersomatica lombare laterale Aries-L, quindi siamo molto entusiasti di dare seguito al lancio di Aries-TS”, ha affermato Robert Pace, CEO di ossee. “Come azienda impegnata ad aiutare chi ha bisogno di sollievo dal dolore lombare cronico, siamo fiduciosi che la famiglia di interbodies lombari dell’Ariete sia un passo positivo verso tale obiettivo.”

I prodotti Ariete di Osseus sono costituiti da una struttura in titanio altamente porosa che è stata ottimizzata per la fusione ossea e la fissazione biologica. I dispositivi sono fabbricati utilizzando la tecnologia di stampa 3D proprietaria PL3XUS, un processo di fusione a letto di polvere in grado di produrre impianti porosi all’80%.

Gli impianti Ariete sono stampati in polvere di titanio con una risoluzione dello strato di 30 micron. Vengono quindi sinterizzati in strati sequenziali, prima di subire un ampio ciclo proprietario di post-elaborazione.

Secondo Osseus, i suoi impianti Aries si distinguono per una struttura reticolare a maglie proprietaria che riduce la rigidità della gabbia e la comprimibilità ottimizzata dell’innesto osseo. La struttura a maglie è stata inoltre progettata per favorire la fissazione e la proliferazione delle cellule ossee. Per soddisfare le varie dimensioni anatomiche dei pazienti, l’Aries-TS e l’Aries-L sono disponibili in un’ampia gamma di impronte, altezze e angoli lordotici.

L’Aries-TS appena rilasciato è progettato per i pazienti scheletrici maturi con malattia degenerativa del disco della colonna lombare che sono sottoposti a procedure di fusione intervertebrale del corpo.

Be the first to comment on "Osseus presenta Aries-TS dispositivo intersomatico lombare transforaminale stampato in 3D"

Leave a comment