Optomec ha consegnato mezzo migliaio di stampanti 3d

OPTOMEC RAGGIUNGE IL TRAGUARDO DELLE 500 STAMPANTI 3D INSTALLATE IN TUTTO IL MONDO

La società Aeromol Jet Printing (AJP) e Laser Engineered Net Shaping (LENS) con sede in Messico , Optomec, ha annunciato la consegna della sua 500a stampante 3D.

La macchina, un sistema Aerosol Jet, è stata installata presso una divisione di General Electric (GE). Ora ci sono oltre 20 stampanti Optomec 3D in uso in tutto il business GE, implementate per settori come l’aviazione, l’assistenza sanitaria, l’energia e il petrolio e il gas.

“Siamo orgogliosi di aver consegnato la nostra 500a stampante 3D industriale e apprezziamo la fiducia che i nostri clienti hanno dimostrato nei nostri prodotti poiché abbiamo superato le vendite cumulative di oltre 250 milioni di dollari”, ha commentato Dave Ramahi, CEO di Optomec.

“STIAMO ASSISTENDO A UNA MAGGIORE ADOZIONE INDUSTRIALE ATTRAVERSO LE APPLICAZIONI TARGET SIA NEI METALLI CHE NELL’ELETTRONICA, IL CHE PORTERÀ A UNA CONTINUA ACCELERAZIONE DELLA CRESCITA.”

Con sede ad Albuquerque, Optomec è stata fondata nel 1997 per fornire la tecnologia LENS proprietaria per la fabbricazione di metalli. Sviluppata presso i laboratori nazionali Sandia, LENS è un tipo di tecnologia di stampa 3D a deposizione di energia diretta (DED). Utilizza una materia prima in polvere metallica che viene soffiata attraverso un ugello e quindi fusa al contatto con una matrice laser.

La natura della tecnologia di stampa 3D LENS di Optomec lo rende particolarmente adatto per l’aggiunta di nuovo materiale a componenti prefabbricati. Come tale, è stato utilizzato in applicazioni come manutenzione, riparazione e revisione , riparazione di parti e riduzione dei rifiuti.

La tecnologia AJP di Optomec, d’altra parte, è una tecnica in grado di produrre elettronica su substrati sia 2D che 3D. Il processo AJP forma strutture utilizzando piccole goccioline di metallo simili a inchiostro che possono aderire a superfici già preparate, consentendo la realizzazione di oggetti multi-materiale. Ciò elimina la necessità di incollare i fili, ad esempio stampando connessioni elettriche su stampi sovrapposti 3D o per la fabbricazione di chip LED.

Tecnologia AJP è stato quindi utilizzato per la fabbricazione di circuiti e dispositivi elettronici ad alta risoluzione , come sensori di deformazione , ricetrasmettitori wireless Bluetooth , e piccoli chip convertitore digitale-analogico . La società di difesa globale Northrop Grumman ha recentemente condotto uno studio con AJP per dimostrare la tecnologia come un’alternativa competente alle tecnologie esistenti a semiconduttore.

Optomec ora ha 500 sistemi installati in oltre due dozzine di paesi in Nord America, Europa e Asia. Della base installata di 500, quasi 300 sono costituiti dai suoi sistemi AJP, il resto sono sistemi LENS AM.

Optomec offre una gamma completa di stampanti 3D LENS , con un totale di sette sistemi in linea. Le versioni più recenti includono LENS CS 600 e CS 800 , lanciate quest’anno dalla società. Optomec ha inoltre recentemente introdotto una nuova testa di deposizione, nota come LDH 3.X, come aggiornamento opzionale per i modelli di sistema LENS. La sua tecnologia AJP è composta da quattro sistemi, tra cui 5X , Flex, HD e Print Engine .

Oltre a GE, i clienti Optomec includono anche la società elettronica multinazionale Samsung Electronics , che ha commissionato un sistema Aerosol Jet 5X nel giugno 2019. All’inizio dell’anno, Optomec ha anche stretto una partnership con Phillips Federal , un fornitore leader di macchine utensili per il governo degli Stati Uniti , per rivendere i sistemi LENS Optomec ai dipartimenti militari e ad altri dipartimenti governativi . Altri clienti includono Lockheed , Panasonic , Siemens , Honeywell , United Technologies , Northrop e NASA .

Be the first to comment on "Optomec ha consegnato mezzo migliaio di stampanti 3d"

Leave a comment