Open Bionics raccoglie 4,6 milioni di sterline per la stampa 3d di protesi per bambini

Open Bionics genera 4,6 milioni di sterline per le braccia bioniche da “super eroe” stampate in 3D per bambini

Open Bionics, uno sviluppatore con sede nel Regno Unito di protesi stampate a basso costo in 3D, ha raccolto 4,66 milioni di sterline da investitori tra cui il team di Formula 1 Williams. Open Bionics ha ottenuto 1,5 milioni di sterline dal Foresight Group con sede a Nottingham e importi simili da Downing LLP e Ananda Impact Ventures.

Fondata nel 2014 dall’amministratore delegato Joel Gibbard e dal chief operating officer Samantha Payne, Open Bionics si è fatta un nome con lo sviluppo di sofisticate armi bioniche. La società in precedenza aveva raccolto fondi dal braccio di venture capital di Disney e il suo primo prodotto commerciale, Hero Arm, ha licenze commerciali con Disney, Marvel e Pixar. Con l’approvazione della FDA e della marcatura CE, Open Bionics ha aperto la registrazione per il suo braccio dell’eroe stampato in 3D a persone in tutto il Regno Unito con differenze di arto superiore al di sotto del gomito. Le protesi stampate 3D completamente personalizzate possono essere realizzate per adattarsi a persone di appena otto anni, consentendo loro di personalizzare il proprio arto per apparire come personaggi dei film di supereroi.

L’investimento del Gruppo Foresight è stato realizzato tramite il suo Fondo EIS Foresight Williams Technology.

Joel Gibbard, CEO di Open Bionics, afferma: “Siamo entusiasti di ricevere questo investimento dal fondo EIS Foresight Williams Technology. Siamo entusiasti di avere il supporto di Williams per ridimensionare il nostro processo di produzione mentre iniziamo a servire gli Stati Uniti e altri mercati esteri “.

Andrew Bloxam, Senior Investment Manager di Foresight, afferma: “La strategia del Fondo è sostenere le imprese innovative del Regno Unito con tecnologie dirompenti. Open Bionics è un grande esempio di innovazione ingegneristica e tecnologia dirompente che ha il potenziale per far crescere significativamente il mercato. Non vediamo l’ora di lavorare con il team di gestione man mano che crescono i loro affari e aiutando con la commercializzazione di questa tecnologia che cambia la vita “.

Be the first to comment on "Open Bionics raccoglie 4,6 milioni di sterline per la stampa 3d di protesi per bambini"

Leave a comment