OEM voxeljet presenta il sistema di stampa 3D di massa VJET X

Il sistema di stampa 3D di massa VJET X del sistema tedesco OEM voxeljet verrà presentato al pubblico per la prima volta la prossima settimana. Presentato alla fiera internazionale della fonderia GIFA di Düsseldorf dal 25 al 29 giugno, VJET X è progettato per essere integrato nelle linee di colata di metallo convenzionali, concentrandosi in particolare sull’industria automobilistica.

James Reeves, Managing Director di voxeljet UK, ha inizialmente condiviso le notizie del prossimo VJET X nell’agosto 2018. In un richiamo di un investitore nell’aprile di quest’anno, riportando i risultati del 2018, il dott. Ingo Ederer, CEO di voxeljet , ha confermato che la società aveva preso il primo ordine per il sistema ed era attualmente in fase di montaggio. È stato ora confermato che un anonimo “produttore tedesco di automobili premium” è il primo partner commerciale.

Parlando al momento dei risultati del FY 2018, il Dr. Ederer ha dichiarato: “Oggi posso dire che, insieme ai nostri partner, crediamo di poter diventare una delle prime aziende al mondo a fornire una soluzione di stampa 3D per la produzione seriale automobilistica”

“IL SETTORE DELLA STAMPA 3D È A UN PUNTO DI SVOLTA E QUESTO RISULTATO SEGNA UNA PIETRA MILIARE NELLA NOSTRA MISSIONE”.

Utilizzando il letto di una macchina VX1000 voxeljet (1.000 x 600 x 500 mm), VJET X è in grado di raggiungere una velocità di stratificazione inferiore a 5 secondi, 10 volte più veloce rispetto ai modelli precedenti della società. Ne risultano 180 cm³ di volume di stampa ogni 5 secondi. Al centro del sistema c’è una nuova unità di processo che combina più unità di stampa e di ri-rivestimento, consentendo velocità di stampa elevate.

VJET X aumenta anche il turnaround della stampa 3D integrando sistemi di gestione completamente automatici per il carico, lo scarico e la post-elaborazione. Le prime applicazioni di questa tecnologia saranno la realizzazione di complessi nuclei di rivestimento per l’acqua per la fusione dei metalli. Utilizzati per la gestione della temperatura nei motori a combustione interna, nei motori elettrici e nelle batterie, i nuclei della camicia d’acqua sono essenziali per il lavoro del primo cliente di VJET X.

“Questo sviluppo tecnologico consentirà la produzione automobilistica a pieno volume per componenti critici del motore,” commenta Reeves, “È super veloce (120.000 cm³ all’ora) con cambi automatici di scatole, disimballaggio e depolverazione.”

“È UNA PRODUZIONE ADDITIVA COME NON L’HAI MAI VISTA PRIMA.”

Altrove nel settore automobilistico, il BMW Group ha recentemente lanciato il suo progetto di industrializzazione e digitalizzazione della produzione additiva per processi di serie automobilistiche (IDAM) che si concentra sulla produzione di 50.000 componenti stampati in 3D all’anno di oltre 10.000 pezzi singoli e di ricambio. La società di produzione automobilistica Continental AG ha inoltre recentemente aperto uno stabilimento di 8.000 m² dedicato alla produzione additiva e RAPID + TCT ha posto il settore al centro del suo evento 2019.

Be the first to comment on "OEM voxeljet presenta il sistema di stampa 3D di massa VJET X"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi