Naomi SexyCyborg Wu e il video del bikini stampato in 3d

Naomi ‘SexyCyborg’ Wu coraggiosa  Il suo bikini stampato 3D, resisterà al sole e all’acqua

La maker di 23 anni protagonista su internet Naomi Wu meglio conosciuta come . “SexyCyborg” ora è impegnata con il suo più recente progetto DIY: un bikini stampato in 3d. Progettato appositamente per lafesta del 4 luglio, Wu ha stampato il costume  in rosso, bianco e blu i colori della bandiera americana, con tazze di plastica personalizzate  rivestite in silicone per un maggiore comfort.

Non lasciatevi scoraggiare dal video di YouTube semplicemente intitolato (“3D Printed Bikini Top e Sì è comodo”): c’è molto di più con questa giovane maker molto carina, ma che conosciamo per i suoi progetti stampati in 3d . Vivendo a Shenzhen, in Cina, conosciuta come la “Silicon Valley of Hardware”, Wu si distingue immediatamente dai suoi concittadini in diversi modi. Come sviluppatore web e appassionata di hardware , Wu sostiene il titolo  dell’unica hobbyista femminile della Cina continentale  dal 2015.

La singolarità di Wu è immediatamente visibile nella sua versione”SexyCyborg” e la sessualità di fronte alla realtà tecnologica , che lei osserva è “troppo triste” per i siti di produttori mainstream come Rasperry Pi e Make. In tal modo, Wu richiama l’attenzione sull’ androcentrismo implicito della cultura del maker occidentale, una prospettiva che da tempo ha dominato il mondo delle tecnologie.

“Sono nota in città per la mia apparenza eccentrica e i vestiti un po ‘pazzi”, scrive Wu sul suo sito web. “È solo per divertimento e tutti qui mi amano perché  solo molto recentemente che abbiamo iniziato ad avere una sorta di cultura locale creativa che permette un’espressione individuale come questa”.

Wu continua, “so che può sembrare un po ‘strano per gli standard occidentali ma mi rende molto felice e posso ancora postare molte proposte tech”.

Come maker di FashionTech Wearables, leader locale nella creazione di Open Source e  appassionata di stampa 3D si è dedicata a incoraggiare le donne a diventare tecnicamente più abili, anche se  il lato politico progressivo di Wu potrebbe rendere difficile seguirla per altre donne.

Ma alla fine, la maker che fa base a Shenzen lo fa per se stessa. “Ho fatto queste cose senza alcun tipo di guadagno, proprio come un hobby da più di due anni”, spiega. La ragione? Wu è appassionata di tecnologia, di fare le cose e di far sapere chi è nel suo angolo del globo.

In questo senso, la giovane maker svolge un ruolo importante nel progetto di disturbare gli stereotipi, incoraggiando contemporaneamente l’innovazione. “Se possiamo smettere di copiare così tanto e sviluppare la nostra cultura creativa in Cina, ciò aiuterà anche gli Stati Uniti e altri paesi occidentali”, spiega Wu. Dalla sua prospettiva, se altri maker cinesi possono vedere il valore della creatività sarà un passo nella giusta direzione del lungo cammino verso la riconsiderazione di una cultura che spesso favorisce la copia, la replica e la produzione di massa.

Recentemente, Wu ha deciso di fare una seconda versione del suo bikini stampato in 3D  non solo da indossare, ma dausare e indossare veramente a sole, al caldo e nell’acqua.

Nel video, Wu cammina intorno a una piscina all’aperto e ci mostra che il costume da bagno  stampato in 3d può a) effettivamente rimanere al sole  b) ed essere indossato in acqua!

Anche se non sappiamo quanto utile o comodo sia il bikini stampato in 3D  , per esempio, per nuotare , certamente  indossato da lei fa la sua figura. In un commento sul suo video Youtube, Wu fa notare che poiché il bikini è fatto da un materiale plastico non traspirante, lo indossa solo  poche ore alla volta. Inoltre fa notare che le coppe  stampate in 3D sono in realtà abbastanza confortevoli.

“Mi sono  dimenticata di indossarlo , ma è ermetico non traspira e probabilmente non è sano da indossare per più di poche ore”

Be the first to comment on "Naomi SexyCyborg Wu e il video del bikini stampato in 3d"

Leave a comment