MX3D Arc Bike II

MX3D rilascia Arc Bike II, stampata in 3D e personalizzato per l’utente

Lo specialista olandese di stampa 3D MX3D ha appena rilasciato una nuova versione della sua bici stampata in 3D. Sebbene un tale concetto non sia del tutto nuovo in ogni caso, la loro ultima innovazione offre un telaio in alluminio fabbricato tramite produzione additiva ad arco metallico, con caratteristiche personalizzate. Funzionando dal design del suo predecessore, questa nuova bicicletta leggera mostra ancora più progressi rispetto all’Arc Bike 1 in acciaio inossidabile .

“Arc Bike II mostra i progressi dello sviluppo tecnologico e la velocità con cui si può passare dall’idea al prodotto finale”, afferma il team MX3D nel loro ultimo comunicato stampa.

MX3D non solo si è evoluto in modo impressionante nella progettazione di base, ma l’opportunità di personalizzazione dovrebbe essere allettante per gli appassionati che cercano una corsa specifica per ciclisti, dimostrando uno dei maggiori vantaggi della stampa 3D, poiché gli articoli possono essere creati non solo su richiesta ma anche completamente modificato in base alle esigenze dell’utente (questo si traduce anche in altre aree come la medicina in cui gli individui ricevono i benefici di un trattamento specifico per il paziente).

Arc Bike II è stato creato con un “software di progettazione generativa” adattato alla forma del ciclista. La cornice può essere stampata in 3D in sole 24 ore e, successivamente, il software intelligente (attualmente nella versione beta della tecnologia software MX3D) consente le personalizzazioni desiderate e una guida fluida.

Arc Bike II è in vendita in edizione limitata (contattare projects@mx3d.com ), mentre il software beta è ora disponibile per i clienti che effettuano il pre-ordine, con il team MX3D che si aspetta che assista anche i loro clienti industriali e creativi nella creazione di grandi progetti in scala di metallo. Presenteranno il software dal 19 al 22 novembre a FormNext a Francoforte.

MX3D sta attualmente lavorando con una gamma di artisti, architetti e altri clienti industriali interessati a integrare il Robotic Wire and Arc Additive Manufacturing (WAAM) nel loro flusso di lavoro creativo e commerciale esistente. Attualmente stanno anche producendo prototipi su larga scala nel loro laboratorio. MX3D ha ricevuto numerosi premi, dal premio STARTS 2018 della Commissione europea per il miglior progetto artistico e tecnologico per il loro progetto Bridge, al Dutch Design Award , al 3D Printing Challenge Award e alla selezione tra le 100 migliori aziende più innovative dagli olandesi Camera di Commercio.

“Ci è voluto del tempo per padroneggiare la stampa in alluminio, che è più impegnativa rispetto ad altri metalli, ma il risultato è stato una bici convincente forte e leggera”, afferma Thomas Van Glabeke, leader del progetto. “Dopo aver risolto le sfide tecniche iniziali, è stato incredibile vedere la velocità di turnover dall’idea al prodotto finale. È emozionante, non vedo l’ora di vedere un’intera famiglia di queste bici uscire dalla linea di produzione MX3D! ”

Be the first to comment on "MX3D Arc Bike II"

Leave a comment