Mr. Stubbs l’alligatore ottiene una nuova coda dalla stampa 3d

La stampa 3D aiuta Mr. Stubbs l’alligatore ad ottenere una nuova coda

Cos’è un alligatore senza coda? Ancora un alligatore e potenzialmente pericoloso, ma molto più tozzo – che è come il signor Stubbs l’alligatore ha preso il suo nome. 10 anni fa, il signor Stubbs è stato trovato privo della sua coda; fu uno dei 32 alligatori confiscati quando un camion fu tirato su trasportandoli in un rimorchio. Mentre i soccorritori non sono sicuri di come abbia perso la coda, presumono che sia dovuto a una lotta con un altro alligatore. Non sarebbe sopravvissuto a lungo in natura, non essendo in grado di nuotare o di raggiungere il cibo con la stessa rapidità dei concorrenti, quindi è stato portato alla Phoenix Herpetological Society . Tuttavia, ha ancora lottato senza una coda, così gli scienziati della Midwestern University , dopo aver sentito del suo problema, hanno deciso di trasformarlo in una protesi.

Nel 2013 , gli scienziati hanno costruito una coda protesica di silicio, ma il signor Stubbs l’ha superata. Da quando ha raddoppiato le dimensioni, gli scienziati non hanno voluto rischiare di avvicinarsi abbastanza da prendere un calco in gesso del suo ceppo di coda, così hanno deciso di scansionarlo in 3D.

“Abbiamo contattato la società di scansione 3D e stampa  Stax3D  per scoprire cosa potevano fare per aiutarci”, ha spiegato il dottor Justin Georgi, professore associato di anatomia presso la Midwestern University. “Hanno usato uno   scanner Artec3D per creare un modello digitale di coda ad alta risoluzione. Noi [eravamo in grado di] manipolare quel modello per produrre qualsiasi modifica alla coda di cui avevamo bisogno. Abbiamo corretto le imperfezioni, ne abbiamo ricavato la lunghezza e le dimensioni corrette, [e] abbiamo regolato il front-end in modo che corrispondesse al moncone di Mr. Stubbs con una calzata perfetta. ”

Il team 3D ha stampato il modello e lo ha usato per creare un cast di silicone. Quel cast è stato poi utilizzato per realizzare più code protesiche per Mr. Stubbs. Perché non hanno appena stampato in 3D una protesi indossabile? Mentre la stampa 3D è stata utilizzata per creare numerose protesi per animali , una coda di alligatore è particolarmente grande e il team avrebbe avuto bisogno di una stampante 3D su larga scala per stampare la protesi tutto in un unico pezzo. Esistono sicuramente stampanti 3D in grado di gestire il lavoro, ma sarebbe stata una stampa dispendiosa in termini di tempo, soprattutto perché volevano realizzare più protesi. Sarebbe più semplice fare una stampa 3D, usarla per creare uno stampo e lanciare rapidamente diversi pezzi.

C’è anche il fatto che il team ha usato il silicone per fare la coda. La stampa 3D in silicone è diventata possibile solo due anni fa e le stampanti 3D in silicone non sono ancora così comuni. Altre protesi animali sono state realizzate con materiali di stampa 3D più comuni come il PLA o il nylon – quest’ultimo, in particolare, si presta bene allo scopo, grazie alla sua flessibilità e robustezza. Tuttavia, il silicone ha più senso per una coda di alligatore.

Con le sue nuove code, il signor Stubbs può nuotare e raggiungere rapidamente il cibo.

“[Sta] facendo molto bene”, ha detto il dottor Georgi. “Ogni volta che indossa una delle sue code, continua a mostrare miglioramenti. Ora stiamo progettando una nuova coda per lui, basata su ciò che abbiamo imparato dai recenti esperimenti. Ci aspettiamo che mentre la sua crescita rallenta con l’età, e gli costruiamo una coda in cui possa crescere, dovrebbe presto averne uno che lo avvantaggerà per molti anni, non solo i prossimi due o tre “.

Be the first to comment on "Mr. Stubbs l’alligatore ottiene una nuova coda dalla stampa 3d"

Leave a comment