Matt Denton e Il Go-Kart Gigante della Lego con i mattoni stampati in 3d

Il Go-Kart Gigante della Lego interamente realizzato con dei blocchi stampati in 3d.
Lo YouTuber Matt Denton, noto per i suoi video come Mantis Hacks maker, ha costruito una replica di grandi dimensioni del classico kit LEGO Go-Kart 1972. Realizzato in blocchi 3D, il LEGO Go-Kart è cinque volte più grande dell’originale ed è costato meno di 130 dollari.

Il piano iniziale di Denton era quello di ingrandire il kit Go-Kart LEGO in modo che il nipote di otto anni potesse giocare con esso. Ma sarebbe diventato davvero troppo grande così si è limitato ad una scala di cinque volte. Ha stabilito la scala misurando la componente più grande del kit LEGO originale e riducendola fino alla dimensione massima sampabile con lasua stampante 3d una Lulzbot Taz5 .

Denton ha stampato tutte i singoli mattoncini ( anzi mattoncioni nel caso ) LEGO per il Go-Kart (un totale di 98 pezzi) in  ABS  il tutto  ha richiesto circa 168 ore di lavoto. Per velocizzare il processo ha stampato la maggior parte delle parti con un riempimento del 20% e un’altezza dello strato di 0,4 mm.

Il produttore ha affermato di aver cercato generalmente di evitare l’uso di supporti (per ragioni di tempo). La maggior parte delle parti è stata stampata abbastanza facilmente, anche se alcuni dei componenti più grandi richiedevano un’attenzione particolare, in modo che non venissero spostati dal letto di stampa. I pneumatici del Go-Kart sono stati stampati in 3D  usando il filamento flessibile NinjaFlex.

L’assemblaggio del Go-Kart  è stato fatta da Denton in modo da non usare alcun adesivo. In altre parole, i mattoncini fanno i mattoncini e si incastrano l’uno sull’altro.

Nel video , Denton costruisce la sua versione su larga scala accanto al nipote di otto anni che costruisce contemporaneamente il kit LEGO originale.

Be the first to comment on "Matt Denton e Il Go-Kart Gigante della Lego con i mattoni stampati in 3d"

Leave a comment