Materialise, una compagnia di stampa 3D belga e la stilista olandese Iris van Herpen abiti di alta moda

Iris van HerpenMa cosa avrebbe detto Alexander McQueen

Abiti alta moda – Oltre alle applicazioni più legate al comparto alimentare e medico, è ovviamente la creatività che sta trainando lo sviluppo del 3D printing. Se ne è accorta anche l’alta moda. In particolare, la stilista olandese Iris van Herpen, ex allieva di Alexander McQueen. Ha creato nove modelli tridimensionali con materiali che spaziano dalla plastica alla gomma, insieme ai colleghi Daniel Widrig e Isaie Bloch: “Mi sono sentita liberata da ogni possibile limitazione fisica. All’improvviso qualunque tipo di struttura complessa mi è sembrata possibile”, ha detto la Van Herpen. La realizzazione concreta degli abiti è affidata a Materialise, una compagnia di stampa 3D belga.

da Wired.it

Be the first to comment on "Materialise, una compagnia di stampa 3D belga e la stilista olandese Iris van Herpen abiti di alta moda"

Leave a comment