MakerBot Europe e Università Cattaneo di Castellanza primo Innovation center in Italia e in Europa

Makerbot innovation center 20% forza lavoro tagliata non è che come al solito siamo fuori timing ?

makerbotLa stampa 3D entra nelle aule della Liuc

La tecnologia di stampa 3D entra nelle aule di ingegneria dell’Università Cattaneo di Castellanza. La Liuc ha infatti siglato un accordo con MakerBot Europe per la creazione del primo Innovation center in Italia e in Europa, dopo quelli che la società Usa (filiale della multinazionale Stratasys Ltd) ha aperto all’interno della State University di New York, della Florida Polytechnic University e della University di Cincinnati.

Il MakerBot Innovation center alla Liuc – la cui inaugurazione ufficiale è prevista per il prossimo mese di giugno – è dotato di 20 stampanti 3D, collegate tra loro attraverso un’apposita piattaforma di gestione con la possibilità di accesso remoto alle stampanti. «Dal prossimo anno – spiega Luca Mari, direttore di SmartUp, il Laboratorio di fabbricazione digitale e docente di Ingegneria industriale della Liuc – i nostri studenti di ingegneria potranno mettersi alla prova nella progettazione e realizzazione di prototipi nel contesto di startup simulate. L’Innovation center ci consentirà di proseguire e potenziare le attività realizzate nell’ambito di SmartUp». Quest’ultimo, inoltre, è il frutto di una delle sinergie che vedono insieme l’università di Castellanza e l’Unione degli industriali di Varese.

«L’apertura del Centro – afferma Alexander Hafner, general manager di MakerBot Europe GmbH & Co. KG – rappresenterà una grande opportunità per mettere studenti, professionisti e docenti in grado di fare innovazione»

da ilsole24ore.com

Be the first to comment on "MakerBot Europe e Università Cattaneo di Castellanza primo Innovation center in Italia e in Europa"

Leave a comment