Lotmaxx SC-10 Shark

Lotmaxx introduce la nuova stampante 3D desktop su Indiegogo

Le stampanti 3D cinesi – I produttori Lotmaxx hanno sulla piattaforma di crowdfunding Indiegogo una nuova stampante 3D introdotta , la Lotmaxx SC-10 Shark.

Lotmaxx è stata fondata nel 2018 e conta 100 dipendenti specializzati nella stampa 3D. La stampante 3D di recente introduzione ha il livellamento automatico e una funzione di incisione laser, nonché la stampa a due colori. Lo spazio di installazione è specificato come 235 x 235 x 265 o 235 x 235 x 280 mm.

I produttori sottolineano le funzioni Aeolus Heat Dissipation System (AHDS) e S Move System (SMS). Secondo l’azienda, questi dovrebbero migliorare notevolmente la velocità di stampa e ridurre i tempi di stampa in media del 30%. Opzionalmente, la stampante può anche essere dotata di un livellamento automatico del piano di stampa. La tecnologia consente una precisione di 0,1 mm.

Lotmaxx SC-10 Shark supporta anche un’incisione laser opzionale da 1,6 W e consente l’incisione con una varietà di materiali tra cui legno, plastica, pelle, PVC, carta e resina.

La stampante offre anche una testina di stampa per due colori, oltre alla possibilità di riprendere la stampa anche dopo un’interruzione dell’alimentazione. C’è anche un rilevatore di filamenti per ottimizzare l’approvvigionamento di materiale. La stampante è disponibile a partire da 240 euro e dovrebbe essere consegnata a ottobre.

Nel caso delle campagne di crowdfunding, invece, va notato che c’è sempre il rischio di mancato finanziamento e un ritardo nella consegna. Campagne finanziate con successo hanno spesso portato a consegne in ritardo. Lotmaxx è apparentemente un’azienda affermata in Cina che vende già altre stampanti 3D.

Be the first to comment on "Lotmaxx SC-10 Shark"

Leave a comment