Loris Capirossi testa durante il MotoGp a Le Mans la Ego Corsa la nuova superbike elettrica di Energica

Per alcuni anni, CRP Group ha collaborato con Energica Motor Company  allo sviluppo  di superbike elettriche . I ricambi per le bici Ego ed Ego Corsa vengono stampati in 3D con materiali compositi Windform di CRP, ed è stato un viaggio interessante da seguire. La nuova Corsa è stata in sviluppo per la Coppa del Mondo FEL Enel MotoE 2019, e i progressi sono stati fatti costantemente. Durante la recente MotoGP francese, un nuovo prototipo della moto è apparso in pista per la prima volta in pubblico.

Il test della moto è stato condotto da Loris Capirossi e dal collaudatore ufficiale Energica, Alessandro Brannetti.

“Siamo contenti del test svolto a Le Mans con il nuovo prototipo”, ha dichiarato Brannetti. “Energica con il supporto di CRP si sta decisamente dirigendo nella giusta direzione e sono entusiasta di vedere che cosa accadrà prossimamente.”
Diverse società del Gruppo CRP sono state coinvolte nello sviluppo della moto. La tecnologia CRP , specializzata nella sinterizzazione laser e nei materiali compositi Windform, è stata la stampa 3D di parti aerodinamiche di Windform, mentre CRP Meccanica  sta lavorando allo sviluppo del sistema di frenatura e sospensione. (CRP Meccanica collabora con aziende di F1 da 45 anni come partner strategico per la produzione di componenti meccanici ad alta tecnologia.) Entrambe le società stanno lavorando allo sviluppo della nuova batteria.

Il prossimo passo sarà un giro dimostrativo al CRP e al GP di casa di Energica nel Mugello, con il quattro volte campione del mondo Max Biaggi come pilota. La Ego Corsa è stata anche presa per un giro dimostrativo alla MotoGP francese dall’ex pilota della MotoGP e vincitore della 250cc, contendente al campionato e al podio più volte Randy de Puniet, che ha riportato un’esperienza positiva.

“La connessione con l’acceleratore e l’erogazione di potenza sono molto fluidi”, ha affermato. “La moto raggiunge l’alta velocità in pochissimo tempo, e questa è una buona cosa. Un altro buon punto della moto è che il posteriore è molto stabile quando si apre l’acceleratore. È una bici molto facile da affrontare, quindi sarebbe divertente correre la Ego Corsa di Energica contro venti o più motociclisti su macchine identiche. Sono davvero contento di questa esperienza e grato per l’opportunità; Spero che il mio feedback aiuterà Energica a proseguire nella giusta direzione. ”
Collettore di aspirazione
La tecnologia CRP presenterà i suoi materiali compositi Windform al prossimo Engine Expo Europe , che si svolgerà dal 5 giugno al 7 giugno a Stoccarda, in Germania. La società parteciperà come membro del team di relatori e discuterà di come i materiali Windform consentano alle case automobilistiche di accelerare lo sviluppo e aumentare le prestazioni dei veicoli.

Jose Antonio Almenara, rappresentante addetto alla produzione additiva della tecnologia CRP, parlerà mercoledì 6 giugno alle 12:40 CEST. La sua presentazione è intitolata “Come aumentare le prestazioni del motore con la stampa 3D e Windform” e includerà esempi di clienti di alto profilo che hanno utilizzato la tecnologia di sinterizzazione laser e materiali Windform per fabbricare parti e prototipi con maggiore complessità e funzionalità rispetto a ai metodi tradizionali, così come per abbreviare la progettazione generale e il processo di sviluppo del prodotto.

Gli esempi includeranno un collettore di aspirazione  e il modo in cui può essere montato su un motore in tensione per test o corse, oltre a un condotto funzionale NACA  che ha contribuito a superare un record di velocità di vecchia data. La tecnologia CRP discuterà anche dello sviluppo di Energica Ego e Ego Corsa.

Be the first to comment on "Loris Capirossi testa durante il MotoGp a Le Mans la Ego Corsa la nuova superbike elettrica di Energica"

Leave a comment