L’elmo di Hela Cate Blanchett in Thor: Ragnarok stampato in 3d

Come la stampa 3D ha aiutato a realizzare lo straordinario Elmo di Hela in “Thor: Ragnarok”
Per chi ha già visto Thor: Ragnarok , non può passare inosservata Cate Blanchett, che interpreta Hela, la cattiva di Thor con  Chris Hemsworth, che indossava un elmo  stampato in 3D per il ruolo. .

L’imponente copricapo è descritto in un recente video pubblicato dalla webserie di Adam Savage “Tested”, in cui Jose Fernandez, il principale artista creativo di Ironhead Studio, che era responsabile del costume, spiega il processo di creazione di entrambi spider e antler. design.

In primo luogo, prima di disegnare il copricapo firmato da Hela, il team di Ironhead ha eseguito  una scansione 3D della testa dell’attrice Cate Blanchett, in modo che il disegno potesse essere adattato alle sue dimensioni craniche.

Quindi il team ha iniziato a progettare una corona una ghirlanda con le corna drammatica che poteva essere indossato abbastanza comodamente e che non richiedesse una cosa complicata per fissarlo alla testa di chi lo indossa.

Una volta che il progetto era stato finalizzato, le corna sono state stampate in 3D come pezzi singoli utilizzando una stampante 3D SLS e un materiale leggero caricato con fibra di carbonio, e sono stati assemblati a mano. Sia la progettazione che il processo di montaggio hanno richiesto un’attenzione particolare, poiché il team di Ironhead Studio doveva garantire che il copricapo fosse abbastanza leggero da indossare e, soprattutto, che fosse equilibrato.

Secondo Fernandez, l’intero copricapo pesa quasi due chilogrammi e può essere fissato al cappuccio del cranio di chi lo indossa utilizzando chiusure a calamita nascoste, il che rende l’effetto più realistico.

È interessante notare che il copricapo è stato progettato per essere modulare, il che significa che in qualsiasi momento Blanchett poteva rimuovere alcuni pezzi, sia per una migliore mobilità o altro. Come spiega Fernandez nel video, indossava spesso il copricapo senza le corna più grandi che potevano poi essere aggiunte digitalmente all’immagine finale usando il CGI.

Ovviamente, la post-elaborazione della corona elaborata era importante tanto quanto la stampa 3D stessa, in quanto un certo numero di designer di Ironhead Studio hanno fatto la loro parte nel realizzare la lucentezza ultraterrena delle corna. A quanto pare, la vernice richiedeva fino a dieci mani per realizzare la finitura profonda, quasi metallica.

Coloro che hanno visto Thor Ragnarok probabilmente sapranno già che Hela è il più bello (e il più cattivo) cattivo della Marvel fino ad ora.  Eppure, ora c’è un ulteriore livello di apprezzamento per il cattivo più intrigante nel franchise, conoscendo il lavoro e la tecnologia che sono propri di questa azienda.

Be the first to comment on "L’elmo di Hela Cate Blanchett in Thor: Ragnarok stampato in 3d"

Leave a comment