Le 5 stampanti 3d che più hanno avuto successo con le campagne di Crowfunding

Le 5 stampanti 3D crowdfunded di maggior successo di tutti i tempi
Il crowdfunding, attraverso piattaforme come Kickstarter e Indiegogo, ha consentito alle aziende di stampa 3D di portare la loro stampante 3D sul mercato (nel bene o nel male!) Senza investimenti da parte di terzi. Queste sono le cinque più grandi campagne di crowdfunding di stampa 3D di sempre

5. Stampante 3D in metallo Snapmaker
Completato: aprile 2017

Obiettivo: $ 50.000

Raccolto: $ 2,277,182

Snapmaker è l’ultima aggiunta al crowdfunding hall of fame, con il suo laboratorio all-in-one che offre stampa 3D, incisione laser e tecnologia di intaglio CNC.

Alcuni sostenitori sono ancora in attesa della loro macchina e c’è stata una certa confusione sulla forza del laser incluso in essa.

 

4. Stampante 3D per smartphone Solido3D OLO
Completato: aprile 2016

Obiettivo: $ 80.000

Raccolto: $ 2,321,811

Un segno di dove è diretta l’industria? La stampante 3D per smartphone OLO utilizza uno schermo del telefono come un piccolo dispositivo di polimerizzazione per resine di stampa 3D liquide. Il kit era disponibile per soli $ 99 durante una campagna Kickstarter di grande successo.

In una spinta promozionale, ONO ha dato i suoi primi kit completati a cinque sostenitori , ma la giuria è ancora fuori su questo. La maggior parte dei sostenitori deve ancora ricevere la loro stampante 3D.

 

3. Formlabs Form 1
Completata: ottobre 2012

Obiettivo: $ 100.000

Raccolto: $ 2.945.885

Anche durante gli esaltanti giorni del 2012, $ 100,000 sembravano chiedere molto ai sostenitori di Kickstarter. Non è così: i consumatori di tutto il mondo volevano un pezzo dell’azione Stereolitografia (SLA) desktop, aiutando Formlabs con sede nel Massachusetts a raccogliere quasi tre milioni di dollari per Formlabs Form 1 .

La Form 2 di Formlabs ha entusiasmato ancor di più gli utenti e ora l’azienda si è estesa alla tecnologia di sinterizzazione laser selettiva (SLS) e ad altre tecnologie. Un successo clamoroso.

 

2. Stampante 3D Tiko
Completato: aprile 2015

Obiettivo: $ 100.000

Raccolto: $ 2.950.874

Probabilmente sai cosa è successo qui. Questa stampante 3D Tiko FDM in stile delta è diventata la seconda stampante 3D crowdfunding di maggior successo di tutti i tempi nel 2015, promettendo funzionalità avanzate per soli $ 179.

Da lì, le cose sono andate a picco. L’azienda ha osato  più di quanto poteva, e i sostenitori sono rimasti  senza stampante 3D . Molti esperti hanno predetto la scomparsa della società , criticando il suo modello di business, e questa volta hanno avuto ragione.

 

1. M3D Micro
Completato: maggio 2014

Obiettivo: $ 50.000

Raccolto: $ 3,401,361

Una fonte d’ispirazione per migliaia di startup di stampa 3D, la M3D, LLC con sede nel Maryland, praticamente ha infranto il sistema con la sua stampante Micro 3D da 199 dollari . Destinata ai principianti, la stampante FDM pesava solo 1 kg e ha raggiunto il suo obiettivo di finanziamento in soli 10 minuti.

Oggi, M3D continua a utilizzare le piattaforme di crowdfunding: $ 487.000 sono stati sufficienti per far girare la palla per la stampante M3D Pro 3D , che è stata rilasciata ufficialmente a un prezzo di $ 749 a fianco della stampante $ 299 Micro + 3D dello scorso anno.

 

Menzione d’onore: 3Doodler
Completato: marzo 2013

Obiettivo: $ 30.000

Raccolto $ 2,344,134

Non una stampante 3D, ma ancora nell’ambito della stampa 3D, la penna di 3Doodler 3D, di enorme successo, ha ottenuto oltre due milioni di dollari tramite Kickstarter. È probabilmente il prodotto meno controverso del lotto!

 

Be the first to comment on "Le 5 stampanti 3d che più hanno avuto successo con le campagne di Crowfunding"

Leave a comment