Lamborghini Sián Roadster con le prese d’aria stampate in 3d

Lamborghini Sián Roadster: sperimenta la tecnologia del futuro a cielo aperto
La Versione Roadster in edizione limitata della visionaria super sportiva V12, che combina rivoluzionarie tecnologie ibride e design Roadster presenta il primo utilizzo al mondo di Lamborghini Sián del super condensatore in soluzione ibrida e un’esclusiva scienza dei materiali

Versione Roadster in edizione limitata della visionaria super sportiva V12, che combina rivoluzionarie tecnologie ibride e design



Roadster presenta il primo utilizzo al mondo di Lamborghini Sián del super condensatore in soluzione ibrida e unica applicazione di scienza dei materiali


Produzione combinata di energia termica ed elettrica di 819 CV (602 kW) : versione senza tetto della più potente Lamborghini mai prodotta


Basso rapporto peso / potenza di 2,0 kg / CV, accelerazione 0-100 km / h in meno di 2,9 secondi e una velocità massima di oltre 350 km / h


Prodotto in una serie limitata di 19 unità: tutte già vendute

Automobili Lamborghini presenta la Lamborghini Sián Roadster: un’auto sportiva super ibrida open-top in edizione limitata progettata attorno all’iconico motore V12 di Lamborghini, con tecnologie ibride uniche e prestazioni Lamborghini e prestazioni ibride insuperabili.

Il design senza tetto della Sián Roadster mette un gruppo esclusivo di piloti in uno dei pozzi di pilotaggio più spettacolari di sempre: sempre aperto verso il cielo; risuonando con l’inimitabile suono V12 del motore Lamborghini più potente fino ad oggi; e sperimentare prestazioni straordinarie mentre si crogiola nel ruolo della Sián Roadster nella rotta della Lamborghini verso la futura ibridazione.

“La Sián Roadster racchiude in sé lo spirito di Lamborghini”, afferma Stefano Domenicali, Presidente e Amministratore Delegato di Automobili Lamborghini. “È espressione di design mozzafiato e prestazioni straordinarie, ma soprattutto incarna importanti tecnologie future. L’innovativo propulsore ibrido di Sián annuncia la direzione per le super sportive Lamborghini e la Sián Roadster a cielo aperto afferma il desiderio di uno stile di vita assoluto Lamborghini mentre ci muoviamo verso un domani che richiede nuove soluzioni. ”

La Sián Roadster debutta in Blu Uranus, selezionato in particolare dal Centro Stile di Lamborghini, che insieme al dipartimento Ad Personam lavora con tutti i clienti Sián per personalizzare interamente il colore e la finitura della loro Roadster.

Incapsulando l’azzurro del cielo e il verde dei campi, evocando la libertà e guidando l’euforia offerta dalle prestazioni della Sián Roadster open top, l’auto è rifinita con ruote Oro Electrum: il colore scelto da Lamborghini per indicare l’elettrificazione. L’interno complementare è un’elegante combinazione di bianco con dettagli Blu Glauco ed elementi in alluminio in Oro Electrum: le prese d’aria di nuovo design prodotte tramite stampa 3D consentono la personalizzazione con le iniziali del cliente.

Design per il futuro

La Lamborghini Sián Roadster afferma il design futuristico della coupé, ma come un vero roadster aggiunge una nuova purezza con la cabina a cielo aperto. La veduta aerea della Sián Roadster è evocativa dell’iconica linea periscopio ispirata al primo Countach, che corre in diagonale dalla cabina di guida verso la parte posteriore e culmina nei flussi aerodinamici aerodinamici dietro guidatore e passeggero.

I lunghi contorni scolpiti del Sián e le caratteristiche ali aerodinamiche conferiscono al Sián Roadster un profilo inconfondibilmente potente. Il frontale molto basso dell’auto, con splitter in fibra di carbonio integrato, ospita gli iconici fari Lamborghini a forma di Y.

Il design puro e ordinato di Sián è una chiara dichiarazione dell’efficienza aerodinamica e dell’abilità tecnologica ottimizzata della vettura: il flusso d’aria viene diretto attraverso gli splitter anteriori e attraverso il cofano anteriore, attraverso le prese d’aria e le uscite laterali e sopra lo spoiler posteriore, senza perdita di efficienza aerodinamica dal design senza tetto della roadster.

Le palette di raffreddamento attive sul retro utilizzano l’esclusiva tecnologia di scienza dei materiali brevettata da Lamborghini: il funzionamento delle palette è innescato dalla reazione di elementi di materiali intelligenti alla temperatura generata dal sistema di scarico, facendoli ruotare e fornendo un raffreddamento elegante e leggero soluzione.

La parte posteriore estrema e forte della vettura incorpora il suggestivo design esagonale della Lamborghini, inclusi sei fanali posteriori esagonali ispirati alla Countach. L’ala posteriore è integrata nel profilo e si estende solo durante la guida per migliorare le prestazioni.

Elettrificazione e tecnologie ibride per un nuovo domani

Lo chassis basso e potente ospita un propulsore V12 di nuova generazione: “Sián” nel dialetto bolognese locale, che significa “flash” o “lampo”, denota l’elettrificazione della Sián Roadster come parte della futura strategia ibrida , pur mantenendo l’emozione straordinaria e le prestazioni dinamiche insite nelle auto super sportive Lamborghini naturalmente aspirate.

Il sistema ibrido della Sián Roadster offre la massima potenza possibile tramite la soluzione più leggera, combinando il motore V12 con un nuovo propulsore. Un motore elettrico da 48 volt, con una potenza di 34 CV, è incorporato nel cambio per fornire una risposta immediata e prestazioni migliori. L’e-motor supporta anche manovre a bassa velocità come retromarcia e parcheggio con energia elettrica.

La Sián Roadster sfoggia l’innovativa applicazione di supercondensatore Lamborghini: una tecnologia all’avanguardia al mondo che immagazzina una potenza dieci volte superiore a quella di una batteria agli ioni di litio. Posizionato nella paratia tra pozzetto e motore garantisce una perfetta distribuzione del peso. Tre volte più potente di una batteria dello stesso peso e tre volte più leggero di una batteria che produce la stessa potenza, il sistema elettrico con il supercondensatore e il motore elettrico pesa solo 34 kg, quindi offre un rapporto peso-potenza notevole di 1,0 kg / CV. Il flusso di potenza simmetrico garantisce la stessa efficienza in entrambi i cicli di carica e scarica: la soluzione ibrida più leggera ed efficiente.

Questa tecnologia avanzata si combina con il motore V12, che incorpora valvole di aspirazione in titanio ed è potenziato a 785 CV (577 kW) a 8.500 giri / min. In combinazione con i 34 CV supplementari del sistema ibrido, la Sián Roadster eroga un totale di 819 CV (602 kW) e raggiunge una velocità massima di oltre 350 km / h.

La Lamborghini Sián Roadster incorpora un sistema di frenata rigenerativa altamente sofisticato, sviluppato appositamente da Lamborghini. Il comportamento simmetrico del supercondensatore, che contrariamente alle normali batterie agli ioni di litio possono essere caricate e scaricate con la stessa potenza, carica completamente il sistema di accumulo dell’energia di Sián ogni volta che il veicolo frena. L’energia immagazzinata è un boost di potenza immediatamente disponibile, che consente al guidatore di attingere immediatamente all’aumento della coppia durante l’accelerazione, fino a 130 km / h quando l’e-motor si disconnette automaticamente, migliorando le manovre di elasticità e rendendolo più veloce del 10% di un’auto senza questo sistema.

L’innovativo sistema offre anche un’accelerazione istantanea a marce basse, con una forza di trazione migliorata fornita dalla combinazione di motore V12 e sistema ibrido. Sián Roadster accelera da 0 a 100 km / h in meno di 2,9 secondi. Il miglioramento delle manovre di elasticità è ancora più evidente, ad esempio la forza di trazione è migliorata fino al 10% in terza marcia.

La Lamborghini Sián Roadster beneficia di un elevato livello di comfort di guida facilitato dal sistema ibrido insieme a maneggevolezza dinamica e prestazioni. Il momento in cui si avverte la decelerazione e la coppia mancante durante i cambi di marcia alimentati da un motore a combustione tradizionale, viene eliminato dal riempimento del cambio di coppia fornito dal motore elettrico dell’ibrido: il pilota sentirà solo la spinta all’indietro dell’accelerazione, eliminando i movimenti a scatti scomodi.

Be the first to comment on "Lamborghini Sián Roadster con le prese d’aria stampate in 3d"

Leave a comment