La società francese di biotecnologie Poietis riceve il terzo brevetto europeo per la tecnologia di bioprinting 3D assistita da laser

Poietis ha concesso il terzo brevetto europeo per la tecnologia di bioprinting 3D assistita da laser

“Siamo stati i primi a esplorare il potenziale industriale della tecnologia di bioprinting laser assistita in varie applicazioni: la concessione di questa serie di brevetti europei supporta ulteriormente la posizione di Poiefis nel campo della bio-stampa 3D”, ha dichiarato Fabien Guillemot, Presidente e CEO di Poietis.

Basandosi sulla sua esperienza nelle tecnologie di bioprinting e in particolare sulla bioprinting laser ad alta risoluzione, Poietis ha anche sviluppato la piattaforma multimodale di bioprinting NGB (Next Generation Bioprinting). La piattaforma NGB ha lo scopo di offrire agli ingegneri dei tessuti e ai ricercatori una maggiore libertà nella scelta di biomateriali e idrogel. Vincitore del Concorso ILab 2014 (Concorso nazionale francese per la creazione innovativa di start-up del Ministero della ricerca, categoria Sviluppo-Creazione) e il Concorso mondiale di innovazione 2016, la tecnologia di biostampa 3D assistita da laser di Poietis, inizialmente sviluppata presso l’INSERM e Bordeaux Università. La tecnologia di bioprinting laser-assistita può posizionare le cellule in 3D con una risoluzione cellulare estremamente elevata (dell’ordine di dieci micron) e la vitalità cellulare (oltre il 95%).

Nel 2015, BASF ha firmato un accordo con Poietis per utilizzare la propria tecnologia a fini di ricerca e sviluppo. Entrambe le aziende stanno studiando i modi per applicare la tecnologia di stampa dei rivestimenti di Poietis ai processi esistenti di BASF, nel tentativo di migliorare il modello equivalente della pelle della società, Mimeskin. Poietis ha anche collaborato con Servier Laboratories per creare un dispositivo per il rilevamento della tossicità del fegato stampato a 4D.

Più di recente, la società ha annunciato la sua piattaforma di bioprinting 4D, un sistema robotizzato automatizzato per migliorare la standardizzazione dei processi produttivi e la funzionalità dei tessuti biologici.

L’ultimo brevetto rilasciato dall’Ufficio europeo dei brevetti, brevetto n. EP3233499, è intitolato “Metodo di stampa laser e dispositivo per attuare detto metodo.” Segue il brevetto n. EP2542659 del 2017 intitolato “Stazione di stampa, assemblaggio comprendente tale stazione di stampa e metodo di stampa “Che si riferisce all’adattamento degli schemi di stampa sui substrati; e 2018 Brevetto n. EP3234102 intitolato “Metodo per la stampa laser di componenti e dispositivi biologici per l’attuazione di detto metodo”, che copre i processi di bioprinting laser e biostampa multimodale in Europa.

“La concessione di questi brevetti rafforza il patrimonio della proprietà intellettuale di Poietis”, ha spiegato Bruno Brisson, General Manager e VP Business Development di Poietis. “È inoltre un’ulteriore protezione di importanti elementi tecnologici integrati nell’NGB-R, i sistemi di bioprinting di nuova generazione che commercializziamo ora”.

Be the first to comment on "La società francese di biotecnologie Poietis riceve il terzo brevetto europeo per la tecnologia di bioprinting 3D assistita da laser"

Leave a comment