La scansione laser e il patrimonio culturale

Il patrimonio culturale è una lente chiave per comprendere il nostro mondo e le diverse persone mentre ci evolviamo. Il patrimonio culturale può essere definito come l’espressione dei modi di vivere sviluppati da una comunità. Mostra anche come le cose vengono tramandate di generazione in generazione. Ciò include in genere costumi, pratiche, luoghi, oggetti, espressioni artistiche e valori. Il patrimonio culturale è spesso definito in due categorie: patrimonio culturale immateriale e materiale tangibile. Il patrimonio culturale immateriale si riferisce alle pratiche, alle rappresentazioni, alle espressioni, alle conoscenze e alle competenze che sono comuni in una cultura. Il patrimonio culturale tangibile si riferisce a manufatti o resti fisici che sono prodotti, mantenuti e trasmessi attraverso generazioni di una società.

In termini di tecnologia e dei nostri scopi, ci occupiamo del patrimonio culturale tangibile. Il patrimonio culturale tangibile deve essere mantenuto intatto e dobbiamo anche quantificarlo con mezzi diversi. Siamo in grado di testare gli articoli chimicamente per conoscere la loro età approssimativa, così come i materiali di cui provengono nel contesto del paese o della regione in cui si trova l’articolo. Ad esempio, immaginiamo un pezzo di stoffa trovato su una remota isola vicino alle Bahamas. Possiamo imparare molto sulla cultura e sulle persone attraverso queste piccole complessità.

La scansione laser è ottimale nel senso che può essere utilizzata per documentare questi artefatti senza interagire chimicamente con essi. Le impronte digitali sono acide per tutti. La maggiore precisione nella documentazione attraverso questi mezzi, porta ad una migliore analisi nella ricerca futura. Io stesso ho un apprezzamento per la cultura e sono curioso di conoscere gli umani nel loro insieme, quindi riuscire a vedere un’interessante sezione trasversale nei miei interessi è stato affascinante. Ci sono poche risorse per imparare a essere coinvolti in questo tipo di iniziative. Personalmente, ricordo di aver frequentato un corso di teologia al college in cui il mio professore si concentrava sugli scavi archeologici e studiava antiche civiltà . Il mio interesse è stato suscitato, ma non sapevo dove potevo essere coinvolto. Ora lo vedo più chiaramente.

Quindi scaverò un po ‘più a fondo e troverò risorse sul patrimonio culturale e la scansione laser. Potresti persino scoprire che presto sarò sul posto per uno scavo archeologico.

Be the first to comment on "La scansione laser e il patrimonio culturale"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi