La mini stampante 3d metal YBRP-140 SLM di Yobi3D

La prima stampante 3D mini metal arriva dalla Cina : é progettata stampare in 3d metal i gioielli .
Il mercato cinese dell’ industria della stampa 3D sta diventando impossibile da ignorare. Nuove stampanti 3D e nuove start-up di stampa 3D arrivano continuamente dal mercato cinese.

La mini stampante 3d metal YBRP-140 SLM di Yobi3D 02Ieri la Yobi3D di Pechino ha raggiunto un altro traguardo molto interessante. Al parco industriale Cina-Germania nella città di Qingdao, nella provincia di Shandong,  ha presentato la mini stampante 3d metal  YBRP-140 SLM: Mini soprattutto nel prezzo costa infatti 150 mila dollari, che sono molti in assoluto , ma nel campo metal sono pochi in quanto in genere costano oltre un milione di dollari e sono utilizzate quasi esclusivamente per la produzione di parti in metallo di alta qualità per l’industria aerospaziale, per l’aviazione e negli altri settori ad alta tecnologia. Inoltre di solito sono grandissime ben più di un armadio a parete.

In poche parole, la stampante Mini Metal 3D YBRP-140 SLM è una risposta ad un mercato chiuso. Dotata della tecnologia Selective Laser Melting (SLM), che utilizza raggi laser per fondere le particelle di metallo in forme molto precise, ha però le dimensioni di una lavatrice per uso domestico . Ma come i suoi concorrenti, può  essere usata per creare  componenti  metalliche ad alte prestazioni. Ma costa solo una frazione della media delle altre  stampanti 3D SLM
L’azienda che ha progettato  la stampante YBRP-140 SLM 3D, (Yibo Sanwei), la ha specificatamente costruita per il settore della gioielleria. La  stampante 3D è  una scelta perfetta per la stampa 3D di gioielli unici in oro e altri materiali. Questo non significa che non sia altrettanto valida  per stampare materiali aerospaziali di alto livello in  ferro, nichel-based, a base di leghe di rame , di titanio e altro. Questo la rende una scelta perfetta per la stampa 3D  ad alta precisione per le parti ad alta densità, come i gioielli a basso volume, gli strumenti di ricerca, le attrezzature mediche, e le  protesi per i denti.
E proprio perché è più conveniente rispetto ad altre stampanti 3D di metallo, non significa necessariamente che sia stata  sacrificata la qualità. “Prendendo l’esempio di materiali ferrosi, la macchina può stampare in 3D con altezze di strato di soli 0,02 millimetri. Inoltre, se facciamo una parte di 100 mm, la precisione devierà meno di 0,1 millimetri “, dichiarano. E’ adatta per un ampio numero di applicazioni, e non solo per stampare monili.
E ‘ una macchina interessante in parte anche perché riflette un clima che sta cambiando in Cina, che è molto aperta all’innovazione della stampa 3D. In parte,  è causata da un settore manifatturiero enorme che è pronto a innovare e ad un mercato consumer locale in crescita. Ma naturalmente non possiamo dimenticare che il governo cinese sta fortemente sostenendo la tecnologia con ingenti investimenti. Con il loro programma “Made in China 2025” avviato nel 2014,  il governo cinese ha riconosciuto la stampa 3d come la tecnologia chiave di sviluppo. I primi risultati si possono già vedere, come le vendite che sono cresciute in modo esponenziale dal 2014. Con appena 34.000 unità spedite in Cina nel 2014, quel numero è già più che raddoppiato nel corso del 2015 (raggiungendo 77.000 unità).
Gli esperti hanno predetto che la tendenza potrebbe fortemente aumentare nel 2016, ma non solo nel mercato consumer. Il 2016 potrebbe essere l’anno della stampa metal 3D in Cina, con il mercato destinato a crescere a dieci miliardi di RMB (circa 1.5 miliardi di dollari) quest’anno .

Be the first to comment on "La mini stampante 3d metal YBRP-140 SLM di Yobi3D"

Leave a comment