La Honda e l’utilizzo della stampa 3d nel processo di prototipazione degli accessori grazie a Stratasys

Honda Access usa la tecnologia  Stratasys per velocizzare la stampa dei prototipi.

Si tratta di un mercato in crescita quello della personalizzazione dell’automobile e diventa un modo per i proprietari di auto di distinguersi dalla folla. Stratasys è in prima linea nello sviluppo e nella prototipazione di accessori d’auto. Un esempio? Honda Access Asia e  Honda Oceania Company Limited utilizzano sistemi Stratasys per creare la loro gamma completa di accessori denominata Honda Cars Genuine.

Hiroshi-Takemori Gli Stretti legami di HAC con Honda Motor e Honda R & S significano che è possibile lo sviluppo e la fornitura di quegli Accessori Originali Honda attraverso un sistema coerente che copra tutte le fasi della vita di un prodotto, dalla ricerca e progettazione allo  sviluppo e alla consegna.

Secondo Hiroshi Takemori, ricercatore senior del dipartimento di pianificazione prodotto di Honda Access, incorporando la stampa 3d con  Stratasys  nella progettazione del prodotto e nella prototipazione di processo nella sua azienda ha portato a cicli di progettazione rapidi che sono superiori ai metodi tradizionali che si basavano sulla fresatura CNC.

HAC crea e vende accessori e ricambi  per i veicoli di Honda dalla loro sede a Saitama Prefecture, ciascun modello di veicolo può avere fino a 300 eventuali accessori.

“Dobbiamo tener conto di una serie di considerazioni, quali le preferenze dei driver regionali del clima e delle condizioni del fondo stradale quando si progettano gli accessori, offrendo specifiche distinte in base alle esigenze e alla domanda di un paese”, dice Takemori.

La vasta gamma di pezzi che possono essere personalizzati dalla carrozzeria all’ assetto, alle ruote, agli specchi e alle manopole significa che i clienti sono in grado di rendere la propria auto una estensione della propria  personalità:  Takemori cita un popolare modello di Honda a titolo di esempio, Il Suv CR-V.

“Negli Stati Uniti, il veicolo è commercializzato ai genitori che utilizzano il veicolo per far salire e scendere i loro figli, ma in Cina, si è posizionato come uno status symbol”, dice Takemori a proposito della CR-V. “Dal momento che il corpo del veicolo è costruito con gli stessi standard in tutto il mondo, usiamo gli accessori per dare alla vettura un po ‘di sapore regionale.”

Il processo di stampa Stratasys 3D è usato per generare alcune parti prototipo che presentano una misura accurata e possono essere utilizzate per i test funzionali .

I designer di Honda Access usano la stampa 3D come parte del loro sviluppo del prodotto a partire dal 2006. La forte domanda interna per il processo ha portato l’azienda ad acquistare la propria Objet Eden500V, e l’utilizzo di materiali di stampa Stratasys PolyJet 3D, la Honda Access ha trovato che la Linea Vero di materiali opachi rigidi è ideale per i loro scopi. Le parti sono spesso dipinte con una vernice trasparente per approssimare la finitura finale del prodotto dei prototipi.

La Prototipazione con stampa 3D permette ai progettisti di effettuare rapide modifiche ai progetti  e rende la creazione di iterazioni molto più veloce inoltre l’intero processo può avvenire in-casa. Il team di Honda Access ha utilizzato la tecnologia per rafforzare i programmi di progettazione eliminando i ritardi dovuti all’outsourcing.

Stampa 3D come parte del design del prodotto e ciclo di prototipazione offre una serie di vantaggi per la squadra alla Honda.

“Le Stampanti 3D consentono di sincronizzare il programma di sviluppo con quella del veicolo stesso e permettono di creare le parti accessorie contemporaneamente, migliorando sia la qualità sia la velocità del processo di prototipazione. La tecnologia è diventata indispensabile per il nostro business “, dichiara Takemori.

Be the first to comment on "La Honda e l’utilizzo della stampa 3d nel processo di prototipazione degli accessori grazie a Stratasys"

Leave a comment