La Diyouware TwinTeeth PCB maker molto più che una stampante 3D per circuiti una vera e propria fabbrica in miniatura

Diyouware rilascia TwinTeeth, stampante open source PCB

Ancora una volta gli hacker di talento stanno dimostrando che lo sviluppo open source è il modo più rapido ed efficace per lo sviluppo tecnologico . Non solo garantire che la tecnologia diventa disponibile al maggior numero di persone possibile, ma apre anche le porte alla crescita e all’espansione delle conoscenze tecnologiche più veloce e più produttive. Questa volta, si tratta di due fratelli che stanno dietro agli sviluppatori open source spagnoli di Diyouware.com che già hanno sviluppato la macchina produzione PCB TwinTeeth
Per quelli di voi che non hanno mai sentito parlare di Diyouware.com (fai-da-te-ware), si tratta di un blog interessante di robotica, meccatronica e di sviluppo software che rimanendo fedele allo spirito del progetto open-source,  condivide tutti i disegni e i file delle costruzioni hardware gratuitamente. Appena sei settimane fa, abbiamo riportato della loro stampante PCB con un pick-up Blu-Ray, che può essere utilizzata per stampare i circuiti. E ora, sembra che abbiano  ampliato il concetto , creando una PCB mini-fabbrica che fa in parte  la stampante RepRap 3D, in parte il laser incisore  , in parte CNC  e molto altro ancora.

Come il duo spiega sul loro blog, lo sviluppo del TwinTeeth è sorto dalla necessità di risolvere il problema  con le vibrazioni meccaniche e e con le risonanze della cinghia durante il progetto precedente. ‘Quando abbiamo iniziato progetto TwinTeeh avevamo paura di non riuscire in una progettazione meccanica senza vibrazioni, perché abbiamo provato quasi di tutto per evitare le vibrazioni . E ‘molto importante  evitare qualsiasi tipo di vibrazione quando si disegna con un laser perché il fascio è molto fine (circa. 620 nm) e ogni piccolo movimento potrebbe spostarlo e distorcere il disegno.’

In primo luogo, hanno scoperto, che le risonanze della cinghia possono  essere evitato di usare viti a piombo. ‘ Questa è stata la base della nostra nuova progettazione. Ma non abbiamo avuto una chiara idea di come eliminare altri tipi di vibrazioni, prodotti principalmente dai motori e dai cuscinetti lineari. L’ispirazione è nata dai miei bambini gemelli quando hanno cercato di lavarsi i denti per la prima volta. Uno di loro si è lavato i denti in modo normale, ma l’altra ha pensato che fosse più facile spostare la testa invece  dello spazzolino  .

Applicando lo stesso principio alla loro più recente costruzione, il TwinTeeth (ora sapete anche perché si chiama così) fa  muovere il letto di costruzione, piuttosto che la testa dello strumento, in una sorta di modo di stampa inverso alla Delta.  Il fissaggio dell’utensile sulla parte superiore del robot ha altri vantaggi: possiamo scambiare l’utensile molto facilmente perché non è attaccato a qualsiasi parte mobile. Anche perché il robot non deve spostare cablaggi, filamenti, carichi pesanti, catene, cavi, ecc,  .

Il The Diyouware TwinTeeth PCB maker quindi con testine intercambiabili è uno strumento che  permette di assumere quasi tutte le fasi di fabbricazione nel processo di costruzione PCB. È semplicemente una questione di intercambiare le varie testine  che, i fratelli ci assicurano, è molto facile da fare.

The Diyouware TwinTeeth PCB comprende le seguenti funzioni:

Laser UV fotoincisione su pellicola sensibile o schede pre-sensibilizzate con un laser ultravioletto.
Si possono perforare le schede utilizzando qualsiasi strumento  mini-rotante come Dremel® o Proxxon®.
SI ha l’ Erogazione pasta saldante estremamente precisa  su SMD pad PCB.
Si possono Tracciare i circuiti con una  penna-maker (se si preferisce questo metodo).
manopole stampate in 3D, involucri, pannelli frontali , anche i circuiti di stampa con filamento conduttivo o   circuiti di supporto.
Fresatura e taglio di  materiali morbidi o incisioni in rame PCB con un punta a v  (se si preferisce questo metodo ).

Essendo tutto  open source ed essendo il cuore del sistema  le  testine utensili intercambiabili, è possibile teoricamente sviluppare qualsiasi tipo di testina porta-utensili  . Il potenziale del Twinteeth è quindi enorme, tra l’altro con una macchina che ha un minimo ingombro  di 70x80x60mm ‘ Abbiamo ridotto notevolmente le dimensioni  perché abbiamo preferito fare qualcosa di piccolo ma preciso,’spiegano i due fratelli spagnoli  . ‘Raramente Noi costruiamo  circuiti grandi e ridurre l’area di lavoro ha alcuni vantaggi: il robot è più conveniente, più preciso, più robusto, più piccolo e più gestibile. Tuttavia, è scalabile, in modo da poterlo rendere più grande se lo si desidera. ‘

La macchina  gira sulla combinazione comunemente usata di una Arduino ™ Mega + un driver RAMPE 1.4 Driver + un motore  A4988.  Utilizza un pacchetto software fatto su misura  compreso il TwinTeeth firmware che supporta i vari strumenti, tra cui la stampante 3D, è presente una console particolarmente indicata per un sistema multi-utensile con molte funzioni ( vedere il loro post sul blog per l’elenco completo). Hanno anche incluso Aquila Cadsoft, una versione freeware per la progettazione CAD non commerciale. ‘Esso genera facilmente la pasta PostScript, la foratura e la saldatura  che TwinTeeth usa per fare i circuiti,’ spiegano. Ciò significa che supportano  G-Code, PostScript e BMP, anche se avete bisogno di usare il vostro software di tagliocome ad esempio Slic3r .

La piccola area accumulo  viene spostata da tre motori Nema 17  , che consentono velocità nell’intervallo 1200-1500mm / minuto, rendendo questa  macchina anche molto efficiente . Il TwinTeeth logicamente comprende anche un letto di precisione in alluminio , per assicurare che rimanga tutto perfettamente allineato  . Per il laser, i fratelli hanno optato per un pickup ottico PHR-803T con una lunghezza d’onda di 405 nm, che ha una larghezza di  soli 0.04m  quando focalizzato.

Ma la sua funzione di stampa 3D – ovviamente la più importante di tutte- è di buona qualità . Hanno fatto affidamento su una combinazione che è relativamente comune tra gli utenti RepRap: un mix di estrusore  Greg e un hot-end J-Head.  ‘L’estrusore, come il resto del portautensili, è collegato al bus DB15 che comprende linee di segnale per controllare il motore passo-passo, il resistore hot-end e il termistore, spiegano.

Questa configurazione consente di stampare FDM 3D sia in  PLA che usando filamenti ABS da  1,75 mm con una testa di estrusione di 0,35 mm. La sua qualità, ci assicurano, è paragonabile o superiore a quella di una tipica stampante desktop 3D, la testa di estrusione fissa dovrebbe garantire elevati livelli di precisione. La loro console di gestione comprende  già le funzioni di controlo e calibrazione della estrusione e di controllo del filamento.

Be the first to comment on "La Diyouware TwinTeeth PCB maker molto più che una stampante 3D per circuiti una vera e propria fabbrica in miniatura"

Leave a comment