Koffin la stampa 3d per ridurre il costo dei funerali con eco-bare biodegradabili e personalizzate

Stampa 3D utilizzata per decorare i KOFFIN biodegradabili che sono personalizzati per i defunti
Mentre il modo in cui viviamo è molto diverso dal modo in cui abbiamo fatto 100, 50 e persino 20 anni fa, il modo in cui salutiamo i nostri cari quando sono morti è ancora più o meno lo stesso. I funerali non sono facili per una serie di motivi, ma l’ultima cosa nella mente di chiunque dovrebbe essere il costo di questi eventi emotivi e cerimonie; sfortunatamente, non succede spesso. Secondo SunLife , i costi del funerale sono aumentati di oltre il 70% nell’ultimo decennio.

Con questo in mente, Koffin , una startup di Liverpool fondata dall’artista Gina Czarnecki nel 2014, sta lavorando con il programma aziendale LCR 4.0 e utilizzando la tecnologia Industry 4.0 – in particolare la stampa 3D e test dei materiali avanzati – per ridurre il costo dei funerali con personalizzazione , eco-bare biodegradabili.

“I prezzi dei funerali stanno aumentando drasticamente e la gente merita il diritto a una spedizione personalizzata che non ha intenzione di rompere la banca. Pianificare un funerale può essere un momento difficile, ma abbiamo scoperto che avere qualcosa di tangibile per prendere il controllo e migliorare la propria migliora il benessere e la tranquillità della gente “, ha detto Czarnecki.

“Il lavoro con LCR 4.0 ci ha permesso di testare il nostro design che crea un’alternativa economica che emette meno emissioni di CO2 rispetto a un impianto naturale”.
Insieme al consulente di marca Clare Barry, Czarnecki ha deciso di ridisegnare la bara, in genere una stretta scatola di legno. Ma un KOFFIN, secondo il sito web della startup, è “una capsula leggera ed ecologica fatta di bioplastica”, che è decisamente diversa dalle più tradizionali e costose bare in stile vittoriano che siamo abituati a vedere.

“Il modo in cui attualmente seppelliamo o cremiamo i nostri cari sta avvelenando la terra”, afferma il sito web di Koffin.

“Inoltre … il tuo funerale è il tuo ultimo evviva, giusto?

“… Quindi la tua bara non dovrebbe essere unica come te?”
I KOFFINS biodegradabili al 100% sono stati creati per aiutare le persone a riprendere i loro diritti per un funerale personale ea prezzi accessibili. Sono fatti con un biopolimero a base di lignina e non richiedono colle o metalli per tenerli insieme. Producono meno residui di cenere di altre bare, sono a prova di perdite senza dover usare rivestimenti in cera e si decompongono nella terra proprio come il legno naturale dell’albero. Inoltre, le capsule ovali possono essere completamente personalizzate con diversi colori, messaggi scritti a mano, fotografie e una varietà di decorazioni attaccabili stampate in 3D.

Durante lo sviluppo del prototipo KOFFIN, l’avvio aveva bisogno di supporto tecnico esperto durante i test. Quindi Koffin si è rivolto a LCR 4.0, parzialmente finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale e dai suoi partner  Sensor City e Liverpool John Moores University per testare il suo prototipo economico e sostenibile e utilizzare la stampa 3D per una maggiore personalizzazione.

“Koffin è diverso da qualsiasi altro start-up che abbiamo contribuito a datare”, ha detto Jaime Mora-Fernandez, ingegnere progettista di prodotti LCR 4.0 a Sensor City. “Il lavoro svolto illustra come le nuove tecnologie possono aiutare le imprese in un’ampia varietà di settori a trasformare il modo in cui si avvicinano al design e al processo di produzione”.
Il team LCR 4.0 di Sensor City ha aiutato Koffin a completare un’analisi agli elementi finiti (FEA) del progetto per trovare il giusto spessore del materiale per trattenere una pressione sufficiente. Questo aiuta a ridurre i costi del materiale, che si ridurrà al diminuire dei costi per il consumatore. Quindi, i partner hanno testato il prototipo e completato un rapporto in cui si concludeva che lo spessore del materiale sarebbe sufficientemente robusto per il suo scopo.

Dopo quattro lunghi anni di sviluppo, la startup è ufficialmente entrata in produzione con la sua prima serie di KOFFIN biodegradabili, personalizzabili ed eco-compatibili.

“Il nostro coinvolgimento con lo schema LCR 4.0 ha portato alla produzione di output in modo tempestivo ed efficiente, avvalendosi di consulenze specialistiche e discipline di collegamento”, ha affermato Czarnecki.
A partire da oggi, 20 dei KOFFIN, decorati attraverso una chiamata pubblica nazionale, saranno esposti nell’Oratorio, vicino alla Cattedrale Anglicana, a Liverpool; alcuni di loro portano anche alcune interessanti decorazioni stampate in 3D. Presto, l’avvio avvierà anche una campagna Kickstarter al fine di raccogliere i fondi necessari per portare sul mercato i KOFFIN.

Questa non è la prima volta che la stampa 3D è stata utilizzata nel settore dell’assistenza alla morte . Abbiamo visto urne stampate in 3D , busti stampati in 3D dei defunti e persino gioielli stampati in 3Dricavati dalle ceneri dei nostri cari. Poiché anche la stampa 3D entra in gioco spesso con sforzi di sostenibilità , i KOFFIN sembrano essere un perfetto mix di vita e morte.

Be the first to comment on "Koffin la stampa 3d per ridurre il costo dei funerali con eco-bare biodegradabili e personalizzate"

Leave a comment