Jay Leno e la stampa 3d

Il fornitissimo Garage di Jay Leno e  la stampa 3D
Jay Leno è ovviamente un grande fan della stampa 3D, soprattutto quando si tratta di automobili. Proprio ieri abbiamo scritto sulla Strati, prima macchina al mondo stampata in 3D approdata nel garage  collezione di Jay Leno. Il grande presentatore americano  usa la stampa 3dper riparare molte delle sue vetture, e nel suo ultimo episodio, ha arruolato la 3D Systems per riparare la  concept EcoJet da 650 cavalli una macchina che si è costruito.

Leno ha costruito la EcoJet, che è alimentata  a biodiesel e carburante, nel 2009. Recentemente,è sorto  un problema : mentre la macchina veniva rimosso dal laboratorio, le aperture delicate, che consentono un flusso d’aria sufficiente per raggiungere il motore a reazione, si è rotto. Purtroppo, Leno, insieme ai meccanici e agli ingegneri che hanno lavorato sul design della vettura, non hanno avuto accesso al file CAD originale che era stato usato,  e  sostituire le bocchette  sarebbe stato difficile. La 3D Systems, però, sapeva come aiutare.

In primo luogo, col laser sono state scansionate le parti rotte, e poi ha usato il proprio software di reverse engineering 3D Systems ‘Geomagic design X ” per convertire i dati di scansione 3D dalle bocchette rotti ai modelli CAD, che potrebbe poi essere modificati e ricostruiti digitalmente. La ricostruzione digitale ha richiesto meno di mezz’ora, mentre una ricostruzione a mano  avrebbe richiesto settimane.

I file  sono stati poi inviati a Quickparts, un servizio fornito da 3D Systems, che produce parti su richiesta. Quickparts stampate le nuove bocchette utilizzando la tecnologia SLS,  è stata anzi in grado di migliorare significativamentele componenti nel rapporto peso resistenza

“E ‘ incredibile “, ha detto  Jim Hall il chief del garage di Leno. “Sarei dovuto andare al negozio in macchina, avrei dovuto acquistare del metallo che poi avrei dovuto modellare per poi inserirlo e mi ci sarebbero volute settimane per farlo . Questa capacità di cambiare le cose in fretta eliminando una parte di test è semplicemente incredibile. A noi cambia la vita e il mododi pensare il  “.

Leno è d’accordo. Ha utilizzato la scansione 3D e la stampa per anni per riparare e sostituire le parti che non sono più prodotte o sono state realizzate su misura, per taluni veicoli. Ha descritto la recente riparazione con la  stampa assistita 3D della sua auto come “magia”, e crede che la tecnologia sia il futuro della produzione.

“E ‘incredibile, come dobbiamo solo prendere delle scansioni 3D e stamparle ottenendo delle comoponenti che si adattano perfettamente , con la stampa 3D, l’industria automobilistica è cambiata  più negli ultimi dieci anni che nell’intero secolo scorso.”

Be the first to comment on "Jay Leno e la stampa 3d"

Leave a comment