Intervista con Annie Wang di Senvol

Intervista con Annie Wang di Senvol sui dati per la stampa 3D

Qualche anno fa, quando Senvol ha iniziato, sembrava che quello che volevano fare fosse noioso. Un database di macchine e proprietà, sbadiglio. Sicuramente questo non era un avvio che avrebbe eccitato qualcuno? Forse inizialmente non lo fece, ma una volta che Senvol aveva raccolto , raccolto e reso accessibili i suoi database, l’azienda ha ottenuto il giusto tipo di attenzione. Enti finanziatori , grandi aziende, agenzie governative erano tutti interessati a saperne di più e sgretolare i numeri e l’unico posto per ottenerli era Senvol. Un’idea imprenditoriale brillante e un’eccellente esecuzione ci hanno fornito una risorsa preziosa per la stampa 3D. Abbiamo parlato con il presidente del Senvol Annie Wang per saperne di più sull’azienda.

Che cos’è Senvol?

Senvol è il leader globale nei dati per la produzione additiva (AM). Forniamo vari prodotti e servizi che consentono alle aziende di accedere ai dati AM, generare dati AM e analizzare i dati AM.

Cosa porti alla stampa 3D?

I prodotti e i servizi di Senvol sono stati utilizzati da una varietà di aziende Fortune 500 e agenzie governative in settori quali l’aerospaziale, il petrolio e il gas, i prodotti di consumo e l’automotive.

Perché dovrei collaborare con te?

AM sta cambiando il modo in cui i prodotti sono progettati e fabbricati in innumerevoli settori. Oggi siamo solo alla punta dell’iceberg. E cosa c’è nell’epicentro del settore AM? Dati. Essere un utente finale, un fornitore di software o un produttore di materiali , tutte le organizzazioni del settore AM hanno bisogno e fanno affidamento sui dati per le loro iniziative AM, ma i dati per AM sono difficili. È un grosso problema fondamentale per l’industria. Senvol sta risolvendo questo problema ed è il leader globale nei dati per AM.

Una query di ricerca nel database Senvol

Come stai usando i database per la stampa 3D?

Forniamo più database per AM incentrati sulle proprietà dei materiali e sulle capacità della macchina. Vale a dire, offriamo il database Senvol e gli indici Senvol.

Il database Senvol è il primo e più completo database di macchine e materiali AM industriali . Il database Senvol contiene i dati della scheda tecnica forniti dai produttori di macchine e dai fornitori di materiali. Il database Senvol è gratuito da utilizzare sul nostro sito Web ed è una delle risorse più utilizzate nel settore. Inoltre, i dati del database Senvol sono disponibili per l’uso all’interno del software di molti dei nostri partner, come Granta.

Gli indici Senvol, d’altra parte, sono set di dati di razza per la caratterizzazione del materiale AM. Tutti gli indici Senvol includono le proprietà dei campioni di test, i parametri di processo associati e le caratteristiche delle materie prime. Tutti i dati dell’indice Senvol sono sviluppati da Senvol.

Cos’è la SOP Senvol?

Senvol SOP è una procedura operativa standard che descrive in dettaglio come generare dati AM genealogici. Il manuale di oltre 100 pagine viene utilizzato dalle organizzazioni per garantire che ogni progetto di generazione di dati segua una procedura standard.

Senvol SOP è stato utilizzato dal Oak Ridge National Laboratory negli ultimi due anni .

Un risultato Senvol ML. “Le tre buste di qualità (rosso, giallo, viola) indicano quali parametri di processo dovrebbero essere utilizzati per raggiungere una densità del materiale target. Tutti i punti sulla superficie consentirebbero alla build di raggiungere la densità del materiale target. Questa immagine è tratta da dati analizzati per la Marina degli Stati Uniti. “

Che cos’è Senvol ML?

Senvol ML è il nostro nuovo prodotto ed è un software di apprendimento automatico per AM. Il software Senvol ML contiene funzionalità che possono essere utilizzate per:

Supportare la qualifica di macchine e materiali AM
Ottimizza rapidamente i parametri di processo AM
Prevedi le proprietà del materiale
Ottieni informazioni dettagliate dai dati di monitoraggio in situ per supportare la garanzia della qualità
Ridurre al minimo i costi di generazione dei dati
Che cos’è Senvol Services?

Senvol Services è la divisione di consulenza di Senvol. Senvol Services offre competenza tecnica e commerciale in AM, con particolare attenzione ai progetti relativi ai dati.

Sembri lavorare molto per l’industria della difesa?

Sì, facciamo un bel po ‘di lavoro per l’ industria della difesa , in particolare per il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. I clienti di vari progetti hanno incluso , tra gli altri, la US Navy , US Army e Defense Logistics Agency. L’industria della difesa sta aprendo la strada con l’adozione e l’uso di AM e siamo lieti di sostenere tali sforzi con i nostri prodotti e servizi.

Se volessi implementare la stampa 3D per la produzione, quale consiglio mi daresti?

Inizia in piccolo e scegli un progetto pilota. C’è così tanto da imparare, e così tanti costi nascosti e strozzature. Puoi sentire la gente parlare di questo – ad esempio alle conferenze – ma non c’è modo migliore per imparare veramente che sperimentare le sfide di prima mano.

Cosa sta trattenendo AM?

I soliti sospetti. Ma se dovessi sceglierne uno che è in cima al momento in questo momento, è la mancanza di ripetibilità nel processo. Il fatto che sia possibile inviare lo stesso file allo stesso identico computer due volte di seguito senza ottenere lo stesso esatto risultato è un problema, soprattutto perché l’industria si sta orientando maggiormente verso le applicazioni di produzione. La buona notizia è che mi aspetto che questo problema migliori. Mentre l’industria continua a crescere e il numero di vendite di macchine AM aumenta, il processo di produzione per produrre quelle macchine diventerà più robusto, il che credo porterà a una maggiore coerenza e ripetibilità per le build condotte con tali macchine.

Di quali progressi in AM sei entusiasta?

Lo sviluppo del monitoraggio in situ. Più sensori vengono implementati all’interno delle macchine, acquisendo sempre più dati. Penso, relativamente parlando, che siamo ancora agli albori dell’uso del monitoraggio in situ all’interno di AM, ma sono molto entusiasta di ciò che vedo e delle prospettive per ciò che riserva il futuro. I dati di monitoraggio in situ hanno il potenziale per ridefinire completamente il modo in cui il settore procede alla qualificazione e alla certificazione.

Cosa speri di ottenere in futuro?

Molte aziende e organizzazioni hanno più siti con una gamma di macchine AM diverse. La nostra visione per il nostro software Senvol ML è che un’organizzazione disporrà di un’istanza del software in modo tale che i vari siti e le macchine AM al suo interno forniscano tutti dati utili al software. Man mano che vengono generati più dati in tutta l’organizzazione, il software Senvol ML migliorerà continuamente e l’affidabilità predittiva continuerà a diventare più accurata. Ciò è particolarmente vantaggioso perché significherà che tutti i membri di un’organizzazione trarranno vantaggio dai dati dei loro colleghi, indipendentemente dal fatto che siano o meno nello stesso sito. A sua volta, ciò ridurrà sostanzialmente il tempo e i costi associati alla qualifica, allo sviluppo dei parametri di processo e alla garanzia della qualità.

Be the first to comment on "Intervista con Annie Wang di Senvol"

Leave a comment