Il progetto Next Generation Additive Manufacturing ( NextGenAM ) dei partner industriali EOS , Daimler e Premium AEROTEC è completo

EOS, DAIMLER E PREMIUM AEROTEC COMPLETANO IL PROGETTO NEXTGENAM

. Lanciata la primavera 2017, NextGenAM ha cercato di sviluppare una linea di produzione digitale completamente automatizzata per la produzione di additivi seriali. Ora l’ impianto pilota di Varel , nel nord-ovest della Germania, è stato completato e fungerà da esempio per altre imprese che desiderano integrare la stampa 3D nella produzione su larga scala.

Il Dr. Adrian Keppler, CEO di EOS, commenta: “Siamo molto orgogliosi di ciò che siamo stati in grado di raggiungere in collaborazione con i nostri partner Premium AEROTEC e Daimler”.

“IL PROGETTO NEXTGENAM HA FORNITO UNA DIMOSTRAZIONE MOLTO TANGIBILE DI COME LA STAMPA 3D INDUSTRIALE PUÒ ESSERE UTILIZZATA IN MODO ECONOMICAMENTE CONVENIENTE NELLA PRODUZIONE IN SERIE COME PARTE DI UNA CATENA DI PROCESSI AUTOMATIZZATA”.

Le prime parti prodotte in serie per NextGenAM

L’impianto pilota NextGenAM si concentra principalmente sulla produzione di parti in alluminio per applicazioni automobilistiche e aerospaziali. La struttura prevede inoltre disposizioni per l’uso di Scalmalloy , una lega di scandio prodotta dalla controllata di Airbus, APWORKS .

Tutte le fasi del processo sono automatizzate, dalla manipolazione della polvere, alla rimozione del letto di stampa e alla post-elaborazione, fino al controllo di qualità. Come dimostrato in un primo disegno concettuale della fabbrica del progetto, le parti vengono trasportate da una macchina all’altra mediante robot senza conducente. I partner affermano: “L’intero processo di produzione funziona da solo, senza personale operativo, da una centrale di controllo autonoma”.

Un simulatore digitale della fabbrica è simulato insieme a questo sistema e può essere accessibile a distanza dal personale della fabbrica. La stringa di dati dietro il gemello digitale rende anche la struttura scalabile, rendendo possibile copiare e incollare praticamente lo stesso sistema di macchine per aumentare la capacità.

La produzione additiva al centro di questo stabilimento è fornita dal sistema laser quad EOS M 400-4. La prima parte da produrre sulla linea è una staffa di ricambio per motori diesel prodotta dal produttore aerospaziale Premium AEROTEC. Attraverso l’analisi dei dati di produzione, lo stabilimento NextGenAM potrebbe ridurre il costo di produzione di componenti equivalenti fino al 50%.

Il Dr. Thomas Ehm, Presidente del Comitato Esecutivo di AEROTEC Premium, commenta: “Per quanto riguarda l’industria aeronautica, Premium AEROTEC è già oggi un pioniere internazionale nel campo della stampa 3D metallica.”

“L’OBIETTIVO ORA È QUELLO DI SVILUPPARE ULTERIORMENTE QUESTA COMPETENZA E PORTARLA A SOSTENERE ANCHE IN ALTRI SETTORI. LA CONCLUSIONE POSITIVA DI NEXTGENAM RAPPRESENTA QUINDI UN ALTRO IMPORTANTE TASSELLO NELLA NOSTRA STRATEGIA. “

Guidando verso il settore automobilistico

L’impianto di Varel è ora sottoposto a una verifica, un prerequisito per la produzione in serie del partner Daimler. A tal fine, la collaborazione mirerà a sviluppare in serie componenti stampati in 3D per veicoli convenzionali ed elettrici. Alla fine, la visione di Daimler è quella di costruire uno stock digitale che produca pezzi di ricambio su richiesta. Jasmin Eichler, responsabile di Future Technologies di Daimler AG, commenta: “La stampa 3D […] ha un senso particolare durante lo sviluppo anticipato dei veicoli.”

“I BASSI NUMERI RICHIESTI POSSONO SPESSO ESSERE PRODOTTI IN MODO PIÙ ECONOMICO E PIÙ VELOCE, CON UNA PRODUZIONE ADDITIVA CHE CON I PROCESSI DI PRODUZIONE CONVENZIONALI”.

“[La tecnologia] è adatta anche alla produzione in serie più piccola di nuovi veicoli (edizioni limitate). Lo sviluppo sistematico delle parti specificamente per la stampa 3D significa che i costi di produzione possono essere ulteriormente ridotti e la qualità ottimizzata. “

Be the first to comment on "Il progetto Next Generation Additive Manufacturing ( NextGenAM ) dei partner industriali EOS , Daimler e Premium AEROTEC è completo"

Leave a comment