Il Mercato delle stampanti 3d esploderà nel febbraio del 2014 lo dice Duann Scott, design evangelist di ShapeWays

Duann Scott ShapewaysIl mercato delle stampanti 3D esploderà a partire dal mese di febbraio 2014. Ne è convinto Duann Scott, design evangelist di ShapeWays, una società che si occupa di produrre e fare da intermediario per la distribuzione di file di progetto di tipo commerciale a partire dai quali è possibile effettuare la stampa tridimensionale di una vasta gamma di oggetti.
Nello store dell’azienda, facilmente reperibile in Rete, si trova di tutto: oggetti artistici, fashion, per la casa, gadget di ogni genere, miniature, giochi. A febbraio del prossimo anno scadranno diversi brevetti che sino ad oggi avrebbero frenato la libera concorrenza e la distribuzione di stampanti 3D a più buon mercato. È quanto riferisce Scott che prevede prezzi rapida caduta.

I prossimi modelli di stampanti 3D FDM (Fused deposition Modeling) utilizzabili anche per la prototipazione industriale (consentono di realizzare prototipi attraverso un processo di deposizione per strati orizzontali) potrebbero arrivare a costare anche 300 dollari aprendo le porte alla nascita di un mercato vivo, nuovissimo. Remunerativo per i designer, per gli imprenditori e per i costruttori di stampanti 3D, ovviamente.

Di recente la stessa Amazon aveva inserito nel suo catalogo molti modelli di stampanti 3D

da ilsoftware.it

Be the first to comment on "Il Mercato delle stampanti 3d esploderà nel febbraio del 2014 lo dice Duann Scott, design evangelist di ShapeWays"

Leave a comment