Il futuro è già qui la stampa 3d

Form 1 Formlabs stampante laser 3d 10E se lo dice repubblica…….

Stampa 3d: il futuro è già qui
Un’idea, un progetto tridimensionale, una stampante. Così chiunque può crearsi qualsiasi oggetto in casa. La rivoluzione tecnologica, in mostra al London Design Museum

Realizzare i propri sogni. Adesso è possibile: basta avere un’idea, o meglio un’idea 3D. E, grazie a degli strumenti innovativi (dal pantografo alla fresa per circuiti, dal plotter da taglio alle stampanti 3D), creare qualsiasi tipo di progetto. Davvero qualsiasi: dai mobili agli strumenti musicali, dai giochi alle componenti di elettronica. È la rivoluzione dell’autoprogettazione 2.0, il far da sè gli oggetti in casa, senza dover ricorrere alle industrie.

Con una stampante 3D, in poche ore, si ottiene un prototipo in plastica. Certo, avere una stampante 3d in casa è ancora un lusso per pochi (i costi sono molto elevati). In questi casi, basta recarsi nei numerosi laboratori ad alto tasso di innovazione sparsi in Italia: i FabLab, uno spazio in cui tutti possono (co)progettare e realizzare i loro oggetti, esattamente come li vogliono.

Una rivoluzione in mostra al London Design Museum, con l’evento The future is here (dal 24 luglio al 29 ottobre): qui è possibile toccare con mano i numerosi oggetti realizzati con la stampa 3d, conoscere e usare i macchinari e capire che… realizzare i propri progetti – anche quelli più avveniristici – adesso è possibile.

Per chi non ha la fortuna di andare a Londra, si segnala l’appuntamento Maker Fair a Roma, dal 3 al 6 ottobre 2013: un evento da non perdere per i makers, i self made, gli artigiani 2.0 o semplicementi per chi vuole cimentarsi nella progettazione 3d e superare qualsiasi forma di scetticismo. Perché il futuro è già qui.

da repubblica.it

Be the first to comment on "Il futuro è già qui la stampa 3d"

Leave a comment