Il fondatore ed ex CEO di Organovo , Keith Murphy, torna al comando

Il fondatore ed ex CEO di Organovo , Keith Murphy, è tornato come nuovo presidente esecutivo del consiglio di amministrazione dell’azienda. La notizia arriva tre anni dopo che Murphy ha lasciato l’attività pionieristica della biotecnologia per avviare un’altra impresa, una tecnologia di tessuti 3D biotecnologica di sette persone e una startup multi-omica chiamata Viscient Biosciences . Durante questo periodo, Organovo ha lottato per trovare le risorse necessarie per far avanzare i suoi attesissimi sviluppi stampati in 3D del tessuto epatico umano vivente per il trapianto di organi.

Dal 2007, Organovo con sede a San Diego è stata una delle grandi forze trainanti della tecnologia di bioprinting. Tuttavia, i funzionari dell’azienda hanno interrotto tutti i programmi di ricerca e sviluppo nell’agosto 2019 e hanno licenziato il 69% della sua forza lavoro complessiva – circa 40 posizioni – per estendere la sua corsa di cassa mentre esplorava le “alternative strategiche disponibili per generare valore dalla sua piattaforma tecnologica e dalla proprietà intellettuale . ” Di conseguenza, la società ha registrato un costo di ristrutturazione di quasi 1,3 milioni di dollari e subito dopo, a novembre, ha venduto Samsara Sciences, la sua attività di isolamento delle cellule renali e del fegato primario umano, a LifeNet Health con sede in Virginia per 1,5 milioni di dollari.

Anche se la società aveva previsto nel 2018 che Organovo avrebbe avuto due programmi sui tessuti terapeutici per il fegato sulla buona strada per un nuovo farmaco sperimentale (IND) mirato per il 2020 sotto la guida del suo Chief Medical Officer, Steven G. Hughes, le cose non sono andate come previsto . Chiaramente, durante l’anno fiscale 2020, non ci sono state notizie di alcun progresso nei prodotti Organovo.

Finanziariamente, la società è peggiorata, a metà del 2019, il Nasdaq ha comunicato a Organovo che non soddisfaceva più i requisiti per mantenere un prezzo minimo di offerta di chiusura di $ 1 per azione, come parte della sentenza del Nasdaq. Ciò significava che le sue azioni avrebbero dovuto essere scambiate a $ 1 o più per un minimo di 10 giorni consecutivi entro un periodo di sei mesi per evitare di essere cancellate dalla borsa valori del Nasdaq Global Market . Nel complesso, il prezzo delle azioni della società è stato depresso negli ultimi cinque anni, passando da 5,04 USD il 6 giugno 2015 a 0,27 USD il 25 marzo 2020.

Da quando le attività di Organovo e le prospettive future hanno subito una flessione, Murphy ha preso misure drastiche per parlare direttamente con le parti interessate, cercando di evitare una possibile fusione inversa con Tarveda Therapeutics – uno sviluppatore privato di farmaci antitumorali – in ciò che ha descritto durante un’intervista con 3DPrint .com come una “posizione finanziaria debole con una tecnologia poco entusiasmante e prospettive poco attraenti”. Riconoscendo anche che Organovo “è oggi nella sua posizione precaria a causa della recente cattiva gestione”, ha concluso che crede fermamente che “la transazione sostenuta irrazionalmente dal Consiglio è completamente contraria al migliore interesse degli azionisti”.

Murphy, che negli ultimi anni è stato fortemente impegnato con Viscient , una società che utilizza la tecnologia di bioprinting 3D di Organovo per la scoperta e il lavoro di sviluppo in forme gravi di steatosi epatica chiamata steatosi epatica non alcolica (NAFLD) e non alcolica steatoepatitis (NASH), aveva anche delineato un’offerta per combinare la sua nuova impresa con Organovo. Ma l’offerta rimbalzò quando i dirigenti dell’epoca scelsero di andare con Tarveda. Alla fine, la fusione pianificata tra Organovo e Tarveda è fallita e nell’aprile 2020 la società ha dovuto annunciare formalmente di aver risolto l’accordo di fusione.

Quasi un anno dopo la prima notizia di una potenziale fusione tra Organovo e Tarveda, in quello che sembrava l’ultimo tentativo di salvare l’affondamento del business, Murphy ha trovato la via del ritorno. Questa volta probabilmente per mantenere l’azienda a galla per sempre mentre tenta di far avanzare lo sviluppo di prodotti e servizi di tessuti umani bioprintati che emulano la biologia e le malattie umane, migliorando la tecnologia pionieristica originale che lo ha aiutato a fondare l’azienda nel 2007.

Dopo la riunione annuale virtuale del 2020 il 15 settembre 2020 e secondo l’ultimo accordo di cooperazione di Organovo , le nuove nomine al Consiglio di amministrazione includono anche Adam Stern, l’attuale CEO di SternAegis Ventures ; Alison Milhous, un consulente indipendente principalmente per le scienze della vita e le società tecnologiche; David Gobel, CEO del Fondo Methuselahe Douglas Jay Cohen, CEO della società di dispositivi medici IR Medtek. Inoltre, Organovo avrà un nuovo team di leadership, il co-fondatore di Viscient Jeffrey N. Miner sarà il nuovo Chief Scientific Officer (CSO); Chris Heberlig ha assunto il ruolo di Presidente e Direttore finanziario (CFO) e Thomas Jurgensen è il nuovo Consigliere generale di Organovo. Mentre gli ufficiali esecutivi esistenti, compreso il CEO Taylor Crouch, si dimetteranno.

Tentare di continuare da dove si erano interrotti i precedenti leader di Organovo, significa cercare di ottenere le approvazioni normative per i suoi candidati terapeutici. Quando Murphy ha lasciato l’azienda nel 2017, Organovo si stava sviluppando in vivotessuti epatici per il trattamento di malattie epatiche allo stadio terminale e un gruppo selezionato di malattie orfane pericolose per la vita, per le quali esistono opzioni di trattamento limitate diverse dal trapianto di organi. Forse ora inizieremo a ricevere buone notizie sull’azienda, che sta facendo passi da gigante per recuperare lentamente la sua posizione di leader nel fiorente campo della biotecnologia. Con decenni di esperienza di leadership nel settore delle scienze della vita, il rinnovato team potrebbe promuovere l’innovazione per sviluppare terapie di medicina rigenerativa mirate a trattare una serie di gravi malattie del fegato, che faceva parte della visione originale di Organovo.

Be the first to comment on "Il fondatore ed ex CEO di Organovo , Keith Murphy, torna al comando"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi