Il festival del real estate di Cannes il Mipim al Palais des festival dal 10 al 13 marzo 2015 la rivoluzione della stampa 3D in edilizia

Architettura: da stampa 3D a Big Data
mipim-2015-cannesDal Mipim le nuove tendenze 2015, tornano di moda lussi e vetro
Dalla stampa 3D di edifici all’utilizzo dei big data: il festival del real estate di Cannes, Mipim, ha fatto l’elenco dei cinque trend da tenere d’occhio nel campo dell’architettura nel 2015. La rivoluzione più importante sarà quella legata alla stampa 3D, i segnali si stanno moltiplicando ovunque: Skanska e Foster&Partners hanno già progettato un robot per farla e in California sono riusciti a stampare una colonna a prova di terremoto mentre in Cina hanno costruito dieci case in 24 ore con questa tecnica. Non di rivoluzione ma di definitiva consacrazione si parla per l’efficienza negli edifici, con la diffusione sempre più massiccia di energie alternative e di tecniche di risparmio per energia, luce e acqua. Altro grande ritorno è quello del vetro che non è mai stato così popolare sia per gli interni che per gli esterni, anche perché in questo campo si sta assistendo a una forte spinta innovativa che ha prodotto vetri autopulenti e isolanti. In corrispondenza con la lenta uscita dalla crisi nel residenziale tornano in modo forte i lussi nelle case: nel 50% del nuove case Usa ci sono vasche idro-massaggio, si investe negli spazi per bambini, anziani e per il paesaggio del giardino. L’ultimo trend atteso per il 2015 è quello dell’utilizzo sempre maggiore dei Big Data: da un lato per progettare case sempre più adatte ai clienti e dall’altro nella fase di vendita per comprendere meglio la sue esigenze.

da ansa.it

Be the first to comment on "Il festival del real estate di Cannes il Mipim al Palais des festival dal 10 al 13 marzo 2015 la rivoluzione della stampa 3D in edilizia"

Leave a comment