Il drone ad ala MRB-1 Di Marble

Marble  Costruisce il drone MRB-1 Drone con l’aiuto della stampa 3D

Marble MRB-1Il MRB-1 è un drone smontabile  fatto a forma di ala, con la fusoliera in materiale composito che è in grado di rimanere in alto molto più lungo di un drone elicottero quad. E ‘anche molto facile da smontare per il trasporto e ripiegabile ed è stato prototipato con la stampa 3D.

L’ Ingegnere aerospaziale Mathieu Johnsson, il progettista del MRB-1, ha un obiettivo ambizioso: vuole sviluppare un veicolo aereo senza equipaggio  in grado di catturare mappe 2D e 3D. Lui e quattro   ingegneri hanno unito le forze per mettere insieme Marble una start up che si occupa di questo.

Johnsson attualmente lavora per Airbus dove ha  la responsabilità di garantire l’integrità strutturale di una vasta gamma di componenti. Dice che il suo obiettivo personale è  lo sviluppo di software per automatizzare i processi specifici, aumentando gli studi di efficienza e affidabilità. Ha anche lavorato su una progettazione degli aeromobili elettrici  – il progetto Teaco – e si occupa di ricerca sui veicoli aerei senza pilota e suule tecnologie di produzione degli additivi. Era un volontario del progetto Teaco che mirava a creare il disegno complessivo di un singolo velivolo elettrico monoposto in grado di battere il record mondiale di velocità.

Per quanto riguarda lo MRB-1, Johnsson ci spiega  che lui e il suo team hanno stampato una serie completa di parti personalizzate per il loro drone,   incluso un vano motore, delle alette e una versione ridotta di tutto il drone, che li ha aiutati a visualizzare il prodotto finale . Il Marble MRB-1 offre anche su misura, viti di montaggio a filo, estremità alari rinforzate internamente, e un supporto motore progettato per ridurre il peso e mantenere la rigidità del velivolo.

Johnsson e Marble  hanno scelto una  “ala blended” per la progettazione del loro drone per ottimizzare le prestazioni aerodinamiche e strutturali. L’UAV fa uso di materiali compositi e di parti 3D stampate per ridurre la resistenza e aumentare il tempo di volo, e dicono che questa combinazione di forza e di efficienza consentirà un maggior  tempo di volo massimo per la destinazione della raccolta dei dati cartografici.

Le Telecamere montate sotto il drone sono in grado di catturare   mappe ad alta fedeltà personalizzate; Johnsson e il suo team hanno utilizzato una stampante Form 1+ di Formlabs per costruire i loro prototipi.

“Siamo ora in grado di produrre moduli intercambiabili – grazie alla precisione della forma – senza la necessità di pezzi stampati”, dice Johnsson. “Ci dà la possibilità di produrre piccoli lotti di prodotto che sarà venduto ai clienti prima di impegnarsi in metodi di produzione  ottimizzati per la produzione su larga scala. D’altra parte , potremmo non essere in grado di produrre in altro modo, senza compromettere il peso e la funzionalità. ”

Infatti spiega  che la prototipazione con la stampa 3D consente al team di Marble di creare piccole tirature di apparecchi complessi e dei raccordi che consentono di risparmiare sui costi di creazione dei  dei macchinari che sarebbero altrimenti necessari  per costruirli.

“Qualunque sia la progettazione che facciamo, abbiamo bisogno solo di poche ore per di lavoro sulla nostra  Form 1+”, ci dice Johnsson. “In questo modo i progettisti cercano idee non convenzionali e rischiose, senza ore di analisi teoriche preliminari.”

Be the first to comment on "Il drone ad ala MRB-1 Di Marble"

Leave a comment