Il Design Degli Alettoni della McLaren Speedtail Ispira Soluzioni Stampate In 3D?



La nuova Speedtail del produttore di supercar McLaren include una caratteristica insolita che potrebbe ispirare alcuni nuovi design stampati in 3D.

La Speedtail è un mostro di un veicolo, come ti aspetteresti. Questa vettura può accelerare fino a 300 km / h in soli 12,8 secondi. Ragazzi, non sono 100 km / h (60 mph), tre volte quella velocità – in meno di 13 secondi. Questa è un’auto molto veloce.

L’auto raggiunge quella velocità attraverso un design altamente sofisticato in tutto, ma in particolare nel corpo. Il corpo in fibra di carbonio sfoggia una caratteristica molto insolita: gli alettoni! Spiegano:

“Nella nuova straordinaria tecnologia automobilistica, lo Speedtail elimina il tradizionale alettone posteriore. Invece, il suo bordo d’uscita integra elementi di superficie controllabili noti come “alettoni”, che di solito si trovano sugli aerei. Questi si estendono ad alta velocità per fornire equilibrio e fornire la funzione del freno aereo. A differenza dei tradizionali alettoni incernierati, tuttavia, gli Speedtail sono formati dalla carrozzeria della coda. Non esiste un elemento mobile separato: la carrozzeria in fibra di carbonio stessa si piega effettivamente. Ciò elimina la necessità di join o shutline. E riduce al minimo l’aria turbolenta … senza perdita di velocità. Ad azionamento idraulico, gli alettoni spostano il centro di pressione verso la parte posteriore, aumentando la deportanza. Gli alettoni attivi dello Speedtail sono diventati possibili solo grazie a un impegno incessante a superare i limiti, sia nel design aerodinamico che nell’innovazione dei materiali “.


Quindi l’auto sembra essere priva di spoiler posteriore, ma appare magicamente quando necessario. Sorprendente!

Da quello che posso imparare, sembra che il corpo Speedtail sia prodotto utilizzando i tradizionali layup in fibra di carbonio sugli stampi, quindi non c’è alcuna tecnologia di stampa 3D in gioco qui. Tuttavia, questo è un design così affascinante che merita più riflessione.


Siamo abituati alla stampa 3D di parti rigide o flessibili. Parti come bracci di controllo rigidi o guarnizioni morbide. Ma questo design è qualcosa di diverso, qualcosa di “intermedio”.

Le parti ibride rigido-flessibili possono essere stampate in 3D? In fibra di carbonio?

Credo che potrebbero.

Tutto ciò che serve è assicurarsi che la stampa sia abbastanza sottile da consentire la piegatura da parte di un motore sufficientemente potente. Una parte, anche una in fibra di carbonio stampata in 3D, potrebbe piegarsi in quello scenario.

E sappiamo che la McLaren è stata tra le aziende automobilistiche a lavorare in modo significativo con le funzionalità di stampa 3D da un po ‘di tempo.

Ciò apre la possibilità di alcuni modelli molto insoliti che potrebbero non essere stati ancora considerati nel settore. Forse il design Speedtail potrebbe fornire ispirazione ai designer di stampe 3D su progetti futuri.

Dopotutto, dobbiamo stare al passo con gli stampatori, no?

Be the first to comment on "Il Design Degli Alettoni della McLaren Speedtail Ispira Soluzioni Stampate In 3D?"

Leave a comment