Il cubo di Rubik da 33x33x33 da record con 6,153 parti stampate in 3D e che costa € 15,200

Il cubo di Rubik da 33x33x33 da record ha  6,153 parti stampate in 3D
Ognuno ha quella persona nella sua lista dei regali: il fanatico della tecnologia, a cui è difficile trovare un regalo. Che si tratti del tuo bravo collega o del tuo bravissimo fratello, questi anticonformisti sono notoriamente difficili da gestire durante le festività natalizie. I maglioni non li apprezzano, le calze sono noiose e già possiedono uno spinner . Cosa resta da comprare che si mantenga entro un budget ragionevole?

Un maker francese di nome Grégoire Pfennig potrebbe avere la soluzione che state  cercando. In qualità di ingegnere meccanico e di appassionato di rompicapo, Pfennig si è fatto un nome su Internet grazie alla sua start-up geek Greg’s Puzzles. Traendo ispirazione dal tradizionale cubo di Rubik, Pfennig ha dedicato il lavoro della sua vita alla progettazione di puzzle geometrici di tutte i tipi: da quelli semplici a quelli ultra complessi.

Ora, Pfennig sta avendo un grande successo con la sua ultima creazione: un puzzle che torna alle origini, ma con una Particolarità: il Puzzle 33 x 33 x 33, un gigantesco cubo di Rubik da record del mondo disegnato da Pfennig e stampato in 3D in Olanda. Se questo sembra già  tanto , preparatevi  per le specifiche.

“Se vuoi impilare i cubi di rubik regolari per renderlo 33 x 33 x 33, avrai bisogno di 1331 cubi”, spiega Pfennig. Invece di impilare tutti quei cubi uno sopra l’altro, il produttore francese tornò al tavolo da disegno. Quello che ha creato nel processo è come nessun puzzle che tu abbia mai visto.

Mentre i cubi di Rubik standard presentano strati che misurano un paio di centimetri di spessore, ogni strato del puzzle di Pfennig ha uno spessore di soli 4,1 mm. Se questo ti sembra poco chiaro, non ti sbagli. Pfennig ha progettato queste dimensioni uniche per adattarsi all’enorme numero di parti del puzzle, che ammonta a 6.153 pezzi mobili, tutti stampati in 3D. Gli adesivi del cubo, che mantengono la gradazione cromatica del cubo tradizionale, ammontano a ben 6.534. Secondo Pfennig, l’intera operazione ha richiesto circa 205 ore. E questa non è nemmeno la parte migliore.

“Solo per darti un’idea della complessità di questo puzzle, il cubo di rubik regolare ha 43 x 10 alla potenza di 18 combinazioni possibili. Questo ha 1.159 x 10 alla potenza di 4.094 combinazioni possibili, il che è assolutamente assurdo”, ride Pfennig.

A cosa si riduce tutto? Il puzzle 33 x 33 x 33, completo di un motivo a scacchiera perfettamente funzionante, detiene ufficialmente il record mondiale per il cubo di rubik più grande e più alto mai creato.

Ogni componente di ciascun puzzle è stampato in 3D presso 3D Fabriek, un fornitore di stampa 3D con sede nei Paesi Bassi. A causa della grande richiesta, Pfennig ha pianificato di distribuire l’innovativo Puzzle tramite i rivenditori di Oliver’s Stickers di Budapest . Secondo il loro sito web, tutti i preordini devono essere piazzati con largo anticipo, poiché ogni cubo impiega un po ‘di tempo per essere stampato, rodato e spedito. Il puzzle stampato in 3D 33 x 33 x 33 ha un prezzo di € 15,200.

Be the first to comment on "Il cubo di Rubik da 33x33x33 da record con 6,153 parti stampate in 3D e che costa € 15,200"

Leave a comment