I Las Vegas Raiders presentano la Al Davis Memorial Torch di 93 piedi dell’ Allegiant Stadium

I raider di Las Vegas svelano la struttura stampata in 3D più “alta” del mondo nel nuovo stadio

Molti appassionati di sport statunitensi si sono davvero persi il calcio durante la pandemia, compreso mio marito, e tutti hanno tirato un sospiro di sollievo quando la National Football League (NFL) ha iniziato ancora una volta a trasmettere le partite del lunedì sera, e tutti potevano avere torna a preoccuparsi per i loro campionati fantasy. Ora, io stesso non sono un gran tifoso di calcio, ma anche io penso che questa notizia sia piuttosto interessante: il 21 settembre 2020, i Las Vegas Raiders hanno affrontato i New Orleans Saints , battendo i Saints di dieci punti nel loro nuovo Allegiant Stadium, che presenta quella che alcuni chiamano la struttura stampata in 3D più alta del mondo: la Al Davis Memorial Torch di 93 piedi .

Prima di arrivare alla parte relativa alla stampa 3D della nostra storia, ecco un piccolo background. I Raiders hanno iniziato come una squadra con sede a Oakland, in California, per poi trasferirsi a Los Angeles nel 1982. La squadra è tornata a Oakland nel 1995 e infine si è trasferita nella loro attuale casa di Las Vegas, in Nevada, nel gennaio del 2020. Quindi, questa è la prima stagione che la squadra ha giocato nella sua nuova residenza. Al Davis, scomparso nel 2011, era il proprietario del franchise di lunga data della squadra e, conquistandolo un posto ambito nella Pro Football Hall of Fame , è stata l’unica persona in assoluto ad essere stata un giocatore della NFL prima di passare a servire come assistente del personale, assistente allenatore, capo allenatore, direttore generale, commissario della lega e principale proprietario e amministratore delegato di una squadra della NFL.

Nel 2019, Overland Park, filiale del Kansas della società di design Dimensional Innovations, ha acquistato la più grande stampante 3D dello stato, un sistema LSAM (Large Scale Additive Manufacturing) di Thermwood Corporation . La stampante, con una capacità di costruzione di 10 x 20 x 5 piedi e un router a cinque assi, doveva essere utilizzata per un progetto segreto , che ora sappiamo essere la torcia gigante che commemora Davis per il nuovo stadio Raiders. Il progetto era, secondo Startland News , “tre anni di lavoro” e Dimensional Innovations è stata la prima azienda a utilizzare LSAM per costruire una struttura architettonica finita.

La torcia è stata costruita con 225 blocchi, che sono stati stampati in 3D da un materiale composito in policarbonato rinforzato con fibra di carbonio, e la superficie riflettente della struttura presenta quasi 1.150 pannelli verniciati roboticamente realizzati con oltre 35.000 libbre di alluminio grezzo. Tutto sommato, la torcia pesa oltre 100.000 libbre, quindi è stato un lavoro piuttosto impegnativo da affrontare.

“Abbiamo collaborato con Manica Architecture di Kansas City; hanno progettato l’aspetto della torcia. Abbiamo anche lavorato con A. Zahner, che ci ha aiutato con gli esterni in alluminio “, ha spiegato Brandon Wood, responsabile del laboratorio di innovazione per Dimensional Innovations. “Quindi, Ultratech Aerospace è un’azienda in fondo alla strada che ci ha aiutato a lavorare tutte quelle parti metalliche in alluminio. C’è un enorme team di Kansas City qui che ha reso possibile l’icona di Raiders. “

Un team di 18 membri di Dimensional Innovations ha lavorato con questi partner per un anno, impiegando circa 50.000 ore per sviluppare, stampare e installare la torcia alta nove piani, una volta che tutti i componenti fossero stati spediti a Las Vegas.

Oltre ai collaboratori menzionati in precedenza, Dimensional Innovations ha anche lavorato con l’ingegnere strutturale di Kansas City Bob D. Campbell & Co., l’Astound Group, la Purdue University, gli stessi Las Vegas Raiders e Mark Davis, il figlio di Al Davis.

“È stato davvero fantastico lavorare con Mark Davis. Ha ricevuto molti ottimi feedback per portare il progetto a dove si trova oggi “, ha detto Wood.

Allora, perché una torcia? Forse voi appassionati di calcio lo sapete, ma io no: dopo la morte di Davis, la squadra ha iniziato ad accendere la sua torcia commemorativa prima di ogni partita, poiché la sua visione era che “il fuoco che arde di più nell’organizzazione dei Raiders è la volontà di vincere . ” Questo è ora inscritto sul lato e sulla base della struttura stampata in 3D come punto focale principale della torcia.

“L’enormità della torcia, sia fisicamente che ideologicamente, porterà avanti la memoria del signor Davis per gli anni a venire. E siamo orgogliosi di aver svolto un ruolo in questo “, ha dichiarato in un comunicato stampa Tucker Trotter, CEO di Dimensional Innovations.

Quindi ora, tornando all’inizio … in vista del recente gioco Raiders vs Saints, che purtroppo mancava ai fan sugli spalti a causa delle preoccupazioni di COVID-19, la NFL ha trasmesso al mondo la presentazione della Al Davis Memorial Torch stampata in 3D per vedere.

Wood ha detto: “È stato surreale vederlo in TV. Ci sono voluti alcuni minuti per rendersi conto che ce l’abbiamo fatta. È stato davvero incredibile. “

Per quanto incredibile sia la massiccia torcia stampata in 3D, abbiamo sentito quel titolo ” più grande o più alto stampato in 3D” prima … abbastanza di recente , infatti. Ma raramente le persone che costruiscono per vivere non hanno la spinta a continuare a rendere i loro progetti più grandi e migliori. Quindi, la Al Davis Memorial Torch è attualmente la struttura stampata in 3D più alta? Il team di Dimensional Innovations afferma di aver effettivamente contattato il Guinness dei primati e il record della torcia è ancora in sospeso per questo momento; il titolo dovrebbe essere finalizzato una volta ricevuta la documentazione finale.

“Molte delle strutture stampate in 3D su larga scala che in precedenza detengono il record erano casi di prova; persone che provano cose per vedere se funzionerebbero. Il nostro è un vero oggetto di produzione per un cliente, quindi ne siamo davvero orgogliosi “, ha detto Wood.

Be the first to comment on "I Las Vegas Raiders presentano la Al Davis Memorial Torch di 93 piedi dell’ Allegiant Stadium"

Leave a comment