Groupe Gorgé Prodways Group riduce i ricavi di un quinto

GROUPE GORGÉ ANNUNCIA LA FUSIONE DI ECA INSIEME A UNA RIDUZIONE DEI RICAVI DEL 20% NEL PRIMO SEMESTRE 2020

Groupe Gorgé , il gruppo di ingegneria francese e società madre del produttore di stampanti 3D e fornitore di servizi Prodways Group , ha registrato un calo delle entrate del 20% rispetto al primo semestre 2020.

Nonostante le ridotte entrate del Gruppo, ha annunciato la sua intenzione di completare la fusione-incorporazione della sua controllata ECA per la tecnologia di sicurezza . La mossa fa parte della più ampia strategia dell’azienda di utilizzare le sue riserve di liquidità di oltre 80 milioni di euro, per reinvestire nelle aree più redditizie della sua attività.

Per i sei mesi terminati il ​​30 giugno 2020, Groupe Gorgé ha generato 108 milioni di euro di ricavi consolidati, una riduzione del 20,2% rispetto ai 135,4 milioni di euro riportati nel primo semestre 2019. Questa cifra include un calo del 35,2% rispetto al secondo trimestre del 2020 , indicando che il Il secondo trimestre 2020 dell’azienda è stato significativamente più impegnativo del primo.

Il prezzo delle azioni della società è diminuito costantemente nelle due settimane precedenti l’annuncio dei risultati, passando da € 12,60 a € 11,10, poiché gli azionisti prevedevano un calo complessivo delle entrate. Dalla pubblicazione dei dati finanziari dell’azienda, le sue azioni sono rimbalzate leggermente a € 11,36, ma resta da vedere quanto recupererà il prezzo delle sue azioni.

In una dichiarazione rilasciata insieme ai risultati, la società ha dichiarato che le sue entrate sono state “gravemente colpite dalla pandemia COVID-19”. Secondo Groupe Gorgé, il blocco globale in particolare, ha avuto un impatto significativo sull’andamento dei suoi ricavi, nonostante i piani di continuità aziendale introdotti all’inizio dell’anno.

Il gruppo Gorgé e la sua filiale di stampa 3D Prodways hanno subito un calo dei ricavi nel primo semestre 2020. Foto via Prodways.
Sia il Gruppo Gorgé che la sua filiale di stampa 3D Prodways hanno subito un calo dei ricavi nel primo semestre del 2020. Foto tramite Prodways.
Risultati finanziari del primo semestre 2020 del Groupe Gorgé

I ricavi del Groupe Gorgé sono riportati in tre segmenti principali: sistemi di sicurezza intelligenti, protezione delle installazioni ad alto rischio e stampa 3D. Smart Safety Systems, che include i ricavi del Gruppo dai suoi prodotti di robotica, aerospaziale e simulazione, contribuisce alla quota maggiore del fatturato consolidato dell’azienda.

Nella prima metà del 2020, Smart Safety Systems ha generato ricavi per 43,1 milioni di euro, una riduzione del 24,5% rispetto ai 57,1 milioni di euro registrati nel primo semestre 2019. Anche il segmento Protezione delle installazioni ad alto rischio dell’azienda ha visto un calo dei ricavi nel primo semestre 2020, scendendo a 38,5 milioni di euro, dai 43,5 milioni di euro generati nel primo semestre 2019.

Il fatturato della divisione stampa 3D del Gruppo Gorgé per il primo semestre 2020 è stato di 26,8 milioni di euro, con un calo del 23,9% rispetto ai 35,3 milioni di euro riportati nel primo semestre 2019. I ricavi complessivi del segmento dei prodotti dell’azienda sono diminuiti di un ulteriore 30,4 percento nel primo semestre 2020, che l’azienda ha attribuito al “Effetti negativi” della pandemia in corso.

(in milioni di euro) H1 2020 Primo semestre 2019 Modificare (%)
Sistemi di sicurezza intelligenti 43.1 57.1 -24,5
Protezione degli impianti ad alto rischio 38.5 43.5 -11,5
Stampa 3D 26.8 35.3 -23.9
Durante il secondo trimestre del 2020, l’attività aerospaziale del Groupe Gorgé è stata particolarmente colpita da COVID-19 e ciò si è riflesso nel settore più ampio. Anche i numeri di Boeing sono stati influenzati dalla pandemia, mentre i ricavi dell’aviazione di GE sono scesi da $ 8,5 miliardi nel secondo trimestre 2019 a $ 3,7 miliardi nel secondo trimestre 2020.

Nonostante il calo complessivo delle entrate, Groupe Gorgé sostiene che le sue vendite di stampa 3D sono migliorate di mese in mese, recuperando in modo significativo a giugno. I flussi di entrate tradizionalmente forti dell’audiologia e dei dentisti del Groupe Gorgé sono stati gravemente influenzati dalla chiusura degli studi medici ad aprile. Poiché i medici hanno ricominciato a fare trading, secondo quanto riferito, l’azienda ha visto queste aree tornare a livelli di scambio quasi pre-pandemici.

I ricavi di Group Gorge dalle sue attività dentali e mediche sono stati duramente colpiti dal blocco europeo. Foto via Group Gorge.
I ricavi del Groupe Gorgé dalle sue attività dentali e mediche sono stati duramente colpiti dal blocco europeo. Foto via Groupe Gorgé.
Prodways si sta riprendendo da COVID-19?

Anche la filiale di stampa 3D del Groupe Gorgé, Prodways, ha registrato una diminuzione dei ricavi complessivi, passando da 35,3 milioni di euro nel primo semestre 2019 a 26,8 milioni di euro. Sebbene ciò rappresenti un calo del 23,9%, l’attività di distribuzione del software dell’azienda è migliorata in modo significativo verso la fine del secondo trimestre del 2020.

Prodways ha vinto il suo più grande contratto di software mai realizzato durante il secondo trimestre e la sua filiale Solidscape ha firmato due nuovi accordi, per dotare i suoi clienti nel settore della gioielleria di diverse dozzine di macchine. Il Gruppo Gorgé ha anche dichiarato che la sua attività Sistemi ha mostrato “una forte resilienza”, con i suoi utili prima di interessi e tasse (EBIT) in aumento del 5,6% durante la prima metà del 2020.

Le vendite di sistemi del Gruppo sono state costruite su un portafoglio ordini migliorato generato durante il secondo trimestre 2020. Al 30 giugno 2020, il portafoglio ordini dell’azienda in tutte le sue divisioni era pari a 617 milioni di euro, il 2,6% in più rispetto al 31 marzo 2020. al Groupe Gorgé, questo “slancio per tutto il periodo” ha preparato bene il gruppo per una forte ripresa nella seconda metà del 2020.

Il potenziale di espansione del Gruppo Gorgé nella seconda metà del 2020

Dall’epidemia di COVID-19, Groupe Gorgé ha implementato iniziative di riduzione dei costi e razionalizzazione degli impianti industriali nel tentativo di mitigarne l’impatto in una certa misura. Sebbene la pandemia abbia influenzato la domanda dei prodotti dell’azienda, ciò è stato parzialmente compensato da permessi sostenuti dal governo in tutte le divisioni dell’azienda.

Durante l’estate, il Gruppo ha anche condotto un’analisi approfondita del valore delle proprie attività, cancellando € 8,5 milioni di inventario, progetti di ricerca e svalutazione dell’avviamento nel processo. Andando avanti, la società si è impegnata a continuare con le sue iniziative di ristrutturazione e risparmio dei costi, oltre a cercare ulteriori aiuti governativi in ​​Germania, Francia e Stati Uniti.

Mentre il Gruppo Gorgé entra nella seconda metà del 2020, rimane concentrato sulle sue attività industriali che coinvolgono “contenuti ad alto contenuto tecnologico”. Avendo recentemente ottenuto un contratto da 20 milioni di euro all’interno della sua divisione Smart Safety Systems, il Gruppo dispone ora di 80 milioni di euro di riserve di cassa, il che lo rende ben posizionato per cogliere eventuali opportunità di acquisizione.

Con questo in mente, il Gruppo Gorgé ha annunciato la sua intenzione di assorbire completamente la sua controllata ECA, portando potenziali riduzioni dei costi ed eliminando la doppia quotazione delle società. L’accordo è stato approvato dal consiglio di amministrazione dell’ECA il 21 settembre 2020 e segue l’acquisizione di Interdam da parte del gruppo , che è stata completata all’inizio di quest’anno.

Nella seconda metà del 2020, il Gruppo Gorgé si è impegnato a identificare ulteriori opportunità di crescita, nel tentativo di costruire sulle sue “attività più promettenti”.

“Con quasi 80 milioni di euro di disponibilità liquide e mezzi equivalenti, il Gruppo non è mai stato in una posizione migliore per cogliere le opportunità di acquisizione che potrebbero sorgere nel contesto attuale”, ha affermato la società. “Il Gruppo si sta rifocalizzando su attività ad alto contenuto tecnologico che si tradurrà anche in un rafforzamento delle attività più promettenti del Gruppo”.

Be the first to comment on "Groupe Gorgé Prodways Group riduce i ricavi di un quinto"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi